Ruspe in azione al "De Simone" | Siracusa, ritiro a Palazzolo Acreide - Live Sicilia

Ruspe in azione al “De Simone” | Siracusa, ritiro a Palazzolo Acreide

Il gruppo riprenderà la preparazione atletica dal 16 al 29 luglio, mentre il neo tecnico Bianco mostra la giusta carica per la prossima stagione.

calcio - serie c
di
0 Commenti Condividi

SIRACUSA – “Ho scelto questa piazza perché è una grandissima opportunità per quelle che sono le mie ambizioni di carriera. Quando sono stato contattato dal direttore Laneri non ci ho pensato davvero un attimo. Penso ci siano tutti i presupposti per costruire qualcosa di davvero importante”. Così il neo allenatore del Siracusa Paolo Bianco ai microfoni del sito ufficiale del club azzurro. Il tecnico, all’esordio in carriera alla guida di una Prima Squadra, mostra la giusta carica per la sua nuova avventura.

Un’avventura che è ormai ai nastri di partenza: il Siracusa, infatti, ha reso note tramite un comunicato le date e la sede che ospiterà il ritiro estivo degli aretusei. Il presidente Cutrufo anche per quest’anno ha scelto Palazzolo Acreide quale meta ideale per riunire il gruppo al rientro dalle vacanze, che sotto gli occhi vigili di Paolo Bianco riprenderà gli allenamenti a partire dal 16 luglio fino al 29 luglio.

Intanto le ruspe sono già in azione allo stadio “Nicola de Simone”. Come annunciato dalla società con un comunicato ufficiale, sono cominciati questa mattina i lavori di sbancamento del vecchio terreno di gioco che nei due mesi previsti sarà sostituito con un manto sintetico di ultima generazione. A seguire i lavori anche il sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo e il presidente del Siracusa calcio Gaetano Cutrufo. “Sono molto soddisfatto – ha detto il primo cittadino – perché l’avvio nei tempi previsti della fase operativa dei lavori ci consente di essere ottimisti per il completamento. Due anni addietro avevo incontrato i tifosi del Siracusa e garantito che proprio nell’estate del 2017 avremmo fatto interventi importanti sul nostro stadio. Sono contento di aver mantenuto questa promessa”. “E’ un giorno importante per il Siracusa – ha detto invece il patron aretuseo Gaetano Cutrufo – perché nell’arco di un paio di mesi avremo a disposizione un manto sintentico di grande qualità. Adesso possiamo concentrarci unicamente sugli aspetti sportivi in vista della prossima stagione”.

Durante il sopralluogo, tuttavia, è stato fatto anche un veloce vertice tra amministrazione e società per fare il punto su quali altri interventi dovranno essere eseguiti nelle prossime settimane e nei prossimi mesi per rendere più accogliente l’impianto sportivo di piazza Leone Cuella. “Da subito – ha aggiunto Cutrufo – la sistemazione dei bagni per i quali spesso abbiamo ricevuto sollecitazioni dai nostri tifosi e senza la stessa fretta anche la realizzazione dei tornelli di ingresso allo stadio”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *