I talebani impongono il burqa in pubblico alle donne afghane

I talebani impongono il burqa in pubblico alle donne afghane

Si riporta indietro la storia di oltre 20 anni
IL DECRETO
di
1 Commenti Condividi

Il leader supremo dei talebani ha ordinato con un decreto alle donne afghane di indossare il burqa in pubblico.

Il burqa è l’abito tradizionale musulmano più costrittivo, quello che copre interamente il corpo, compresa la testa lasciando solo una fessura all’altezza degli occhi.

L’ordinanza è una delle più severe da quando il gruppo estremista ha riconquistato il potere a Kabul. Di fatto si riporta indietro la storia di oltre 20 anni.

L’imposizione del burqa arriva perché” tradizionale e rispettoso”, secondo il leader supremo talebano
Hibatullah Akhundzada.

“Le donne che non sono né troppo giovani né troppo anziane – è scritto – dovrebbero velarsi il viso di
fronte a un uomo che non è un membro della loro famiglia”, per evitare provocazioni. E se non hanno un compito importante da svolgere all’esterno, è “meglio che rimangano a casa”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    20 anni dìoccupazione USA, poi il loro abbandono dal paese e questo è il risultato, adesso sono impiegati altrove a esportare Democrazia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.