"Torna la zona gialla, ma evitiamo assembramenti o la curva esploderà" - Live Sicilia

“Torna la zona gialla, ma evitiamo assembramenti o la curva esploderà”

Già da ieri folla per le strade e caos. Il Cts: "Necessità di ritorno alla vita di tutti i giorni, ma è ancora presto"
COVID
di
1 Commenti Condividi

Il ritorno in area gialla non significa normalita’. E’ necessario ‘evitare assembramenti’ poiche’ c’e’ il rischio ‘assolutamente reale che la curva schizzi rapidamente verso numeri difficilmente gestibili”. Lo dice il
coordinatore del Cts Agostino Mizzo sottolineando che e’ fondamentale ricordare cosa e’ successo la scorsa estate quando ‘molti si sono proiettati al ritorno alla normalita’ senza comprendere che il virus era, come oggi, attorno a noi’. “A settembre scorso – continua Mizzo, ‘abbiamo visto la curva schizzare rapidamente verso numeri difficilmente gestibili e oggi quel rischio e’ ancora assolutamente reale, senza dimenticare l’incognita ‘varianti’, di cui si sa ancora poco circa la presenza sul nostro territorio ma abbastanza sulla loro velocita’ di diffusione. Dunque – conclude il coordinatore del Cts, ‘essere rientrati in area gialla non significa normalita’ e gli assembramenti visti ieri paiono essere solo la premessa di una esasperata, benche’ comprensibile, necessita’ di ritorno alla vita di tutti i giorni che purtroppo non ci possiamo ancora permettere”. (ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    voglio sperare che non riesplodera’ ma ci credo poco i giovani sono troppo incoscienti. a maggior ragione che sta x arrivare il carnevale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.