Ufficiale, Lodi torna al Catania: | "Sono grato a questa società" - Live Sicilia

Ufficiale, Lodi torna al Catania: | “Sono grato a questa società”

L'ex regista e capitano etneo torna a vestire rossazzurra per la terza volta in carriera.

calcio - lega pro
di
1 Commenti Condividi

CATANIA – Si chiama Francesco Lodi ed un gradito ritorno il primo tassello del nuovo Catania 2017-2018. Movimento già abbondantemente annunciato anche dallo scorso gennaio ma impossibilitato a sposare da subito la causa Catania per via dell’Udinese che forte del contratto ha lasciato il ragazzo sei mesi ai box. Ma lui al Catania si è sempre allenato fin dal mese di febbraio ed oggi come comunica il sito ufficiale della formazione rossazzurra si lega con un triennale al Catania per la sua terza volta: “Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Francesco Lodi, nato a Napoli il 23 marzo 1984”. Insomma il contratto di fine carriera per Lodi che ritorna in maglia Catania dopo la deludente parentesi di pochi mesi nella serie B poi tramutata nella distruzione estiva dei treni del gol.

Primo rinforzo anche per un reparto che nella scorsa stagione ha sofferto tanto proprio in ruolo importante come il regista di centrocampo o classico mediano davanti alla difesa. Sarà questa la collocazione in campo di un Lodi che dovrà dettare ritmi e verticalizzare la fase offensiva rosazzurra. Insomma qualità indiscusse per il napoletano compreso quel sinistro magico sui calci piazzati, ma dietro l’angolo una terza serie o Lega pro che sia che non lascia scampo a giocatori convinti che il curriculum consegna prestazione. Insomma per lui una stagione ove l’umiltà in campo, la corsa, e l’applicazione dovranno farla da padrona per non rischiare magre figure dinanzi all’aggressività di una serie C che non lascia scampo

“Sono grato alla società ed a Pietro Lo Monaco – ha dichiarato al sito ufficiale calciocatania.it Francesco Lodi – per avermi dato la possibilità di ritornare e per la grande fiducia che ho percepito. Sono molto contento e particolarmente orgoglioso: questa maglia è semplicemente una seconda pelle, per me. Nel calcio nulla non è possibile promettere nulla ma, non è retorica, Catania merita altri palcoscenici e noi ci metteremo al lavoro con un solo obiettivo: riuscire a risalire, con umiltà, sacrificio e sofferenza. Dovrà essere il nostro campionato. Il mio sogno ma anche il mio traguardo, adesso, è coronare questa nuova avventura contribuendo a riportare il Catania in Serie A, cioè laddove società, tifosi e città meritano di stare”.

Parole importanti per Lodi prima della dura legge chiamata campo dove potrà confermare o meno i propositi di questa nuova avventura e questo ritorno di fiamma che tutti sperano possa far bruciare i cuori dei tanti tifosi rossazzurri ancora smarriti e in attesa.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Dopo Lodi altri pensionati. Forza Gadania, il prossimo anno in eccellenza…..è il vostro habitat naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *