Palermo: "Via del Pappagallo è una discarica, dormiamo barricati in casa"

“Via del Pappagallo? Una discarica | Dormiamo barricati in casa” VIDEO

La segnalazione dal centro storico: pezzi sanitari, frigoriferi, mobili e rifiuti di ogni genere ammassati nel vicolo
DILLO A LIVE SICILIA
di
6 Commenti Condividi

PALERMO – “È insostenibile. Per la puzza che emanano i rifiuti abbandonati non riusciamo nemmeno a dormire o guardare semplicemente la tv con le finestre aperte, dobbiamo chiuderle e barricarci in casa”. A segnalarlo a Live Sicilia sono i cittadini che vivono e lavorano nella zona di via del Pappagallo, strada che incrocia via Alloro, nel cuore del centro storico di Palermo. “La strada – denunciano – ormai è una discarica”.

Per rendersene conto basta percorrerla: fin dai primi passi si incontrano pezzi sanitari, un pozzo frigorifero, una poltrona e altri mobili, ma anche diverse bottiglie di vetro e altri rifiuti ‘ordinari’ ammassati dentro i bidoni della raccolta differenziata. La strada è stretta e compresa fra due edifici, che creano un ‘effetto cappa’. Nel nostro video lo stato di via del Pappagallo intorno a mezzogiorno:

La denuncia non arriva solo dalle abitazioni, ma anche dalle attività commerciali: “Il cattivo odore si sente dall’inizio di via Alloro – commentano alcuni esercenti –. Una pessima presentazione. E visto come stanno andando le cose non vorremmo che peggiorasse tutto, e che ci ritrovassimo i locali sommersi dall’immondizia”.

Uniti nel disagio, residenti e commercianti fanno presente di aver inviato segnalazioni alla Rap “almeno per tutta la settimana, ma senza nessun grande risultato. Solo oggi abbiamo notato che sono stati ritirati alcuni rifiuti, ma la gran parte, come si può vedere è ancora tutta ammassata nel vicolo”.

La discarica di via del Pappagallo è l’ennesima portata all’attenzione dellazienda dei rifiuti in questi giorni complicati, nei quali la gestione degli arretrati della raccolta si è fatta talmente insostenibile da invocare l’esercito per interventi straordinari.

DILLO A LIVE SICILIA: raccontaci la città inviandoci le tue segnalazioni su Facebook, dal traffico agli assembramenti, dai rifiuti agli intoppi amministrativi. Entra nella nostra pagina ufficiale e diventa parte del giornale dei siciliani che non stanno a guardare.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

6 Commenti Condividi

Commenti

    La discarica si appoggia al Palazzo La Valle , bombardato
    nel lontanissimo 1943 , che l’amministrazione non è ancora
    riuscita a risanare . Non si sa quale delle due visioni fa più
    schifo .

    Fulgido esempio di riqualificazione , si nota il cambiamento
    culturale portato avanti con successo , negli ultimi decenni

    Ormai occorre rivolgersi ai bersaglieri. Il Comune non è più in grado di fare nulla.

    ma la gente che abita in quei paraggi e si lamenta del cattivo odore farei una domanda… secodo voi chi butta i rifiuti gente che viene da altri quartieri o siete voi stessi ?!! cambiate mentalita’ come prima cosa .

    Purtroppo come molti Palermitani parli senza avere cognizione dei fatti. L’immondizia in via del Pappagallo è posta da chi occupa un palazzo abusivamente di fronte. Considerato che non sono nelle condizioni neanche di vivere civilmente in un palazzo che hanno occupato mi chiedo perché il comune è la Questura non li sgombra forzatamente ? Oppure i servizi sociali li li riuniscono e gli spiegano come si vive ?

    Roberto sull’argomento immondizia hai ben risposto !!
    Anche se ….
    Come rispondi sull’altro argomento,degrado , che circonda ,
    avviluppa , il luogo dell’immondizia .
    Siamo nel gioiello del centro storico , forse ,risanato , ma
    nessuno se n’è accorto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *