Ecco "Voyages to Antiquity"|La prima crociera made in Sicily - Live Sicilia

Ecco “Voyages to Antiquity”|La prima crociera made in Sicily

Turismo
di
2 Commenti Condividi

Arriva in Sicilia la prima crociera che fa il periplo dell’isola. E’ nata infatti la crociera “Voyages to Antiquity”, con i suoi itinerari siciliani toccati dalla nave “Aegean Odyssey”. Tra le proposte la Sicilia risulta la “piattaforma” piu’ frequentata, sulla rotta Atene-Roma, da chi sceglie questa vacanza, che non punta sul mare e le spiagge, ma sul passato e le sue vestigia.
Si tratta di un tour culturale che solca il Mediterraneo e prevede per la prima volta la circumnavigazione della Sicilia, con tappe a Palermo, Cefalù, isole Eolie, Taormina, Siracusa, Agrigento e Trapani. E’ un’idea intelligente e colta che l’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, Nino Strano, e il presidente l’Autorità portuale di Palermo, Nino Bevilacqua, hanno accolto immediatamente, supportando al meglio l’iniziativa – che e’ stata presentata a Londra, all’Istituto italiano di Cultura, lo scorso 25 maggio al mercato internazionale – e che verrà “raccontata” alla stampa locale e a una selezione di giornalisti americani, sabato 5 giungo alle ore 11.30, proprio sulla nave che attraccherà nel porto di Palermo la sera precedente.
Nel corso della conferenza stampa cui parteciperanno Strano, Bevilacqua e Mitchell Schlesinger, direttore vendite e marketing di Voyages to Antiquity, verrà presentata anche la brochure della crociera con tutte le informazioni e i testi sulla Sicilia e la civiltà mediterranea, scritti dal famoso storico inglese, John Julius Norwich.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Finalmente un’idea “innovativa”. Complimenti.

    Che bello..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *