A Baucina un workshop di architettura per le sfide del Pnrr - Live Sicilia

A Baucina un workshop di architettura per le sfide del Pnrr

Docenti e architetti si incontrano per progettare spazi e soluzioni per la cittadina in provincia di Palermo
L'INIZIATIVA
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Si terrà dal 26 maggio al primo giugno la seconda edizione del workshop di architettura “Baucina/Bauwerk”, un laboratorio di architettura rivolto ad architetti, studenti di architettura e ingegneria con la presenza di docenti universitari di rilievo internazionale.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Baucina, è finalizzata allo sviluppo di progetti di fattibilità per rispondere alle sfide del Piano nazionale di ripresa e resilienza e pensata per l’elaborazione del piano urbanistico generale che Baucina redigerà insieme ad altri due Comuni, i limitrofi Ciminna e Ventimiglia.

Al laboratorio prenderanno parte i docenti universitari Vito Cappiello dell’Università di Napoli, il portoghese Antonio J. C. Fontes dell’Università di Braga, e Vincenzo Melluso dell’Università di Palermo. Saranno loro a coordinare l’attività dei professionisti che parteciperanno e saranno parte attiva nella redazione dei progetti. La direzione del workshop è affidata agli architetti Francesco Grimaldi, Marcello Panzarella e Luigi Piazza.

La settimana di lavoro si aprirà con la sessione plenaria del 27 maggio. Dopo i saluti del sindaco di Baucina Fortunato Basile e la presentazione dei curatori, Vincenzo Melluso ricorderà l’architetto Mauro Galantino, recentemente scomparso che aveva preso parte alla prima edizione del workshop. Successivamente interverranno gli altri tutor e alcuni esponenti di esperti e professionisti: Cesare Capitti sugli aspetti urbanistici, Elio Caprì sulle questioni di programmazione, Gian Vito Graziano sugli aspetti geologici del territorio e Luigi Piazza sugli aspetti relativi ai lavori pubblici.

Per il sindaco Fortunato Basile “il workshop rappresenta una occasione di riflessione sul territorio arricchita dall’apporto di tecnici di alto livello. Grazie alla prima edizione del workshop si è riusciti a individuare spazi verso i quali l’amministrazione ha poi rivolto la sua attenzione con interventi di riqualificazione. Adesso per l’amministrazione, l’obiettivo principale del workshop è produrre elaborati che siano utili alle sfide progettuali del Pnrr e indicative per la redazione del piano regolatore”.

“Il workshop, incentrato sul tema della rigenerazione urbana – dichiara l’architetto Francesco Grimaldi, a capo del team che ha organizzato il workshop – , intende dare una risposta progettuale all’esigenza di rendere ‘attrattivo’ il centro urbano, sia per i residenti che per i visitatori, dotandolo di nuovi servizi e spazi pubblici di cui è in atto carente; in questa prospettiva, si propone lo scopo di fornire un supporto progettuale all’Amministrazione affinché si doti di un Parco-progetti utile per  rispondere adeguatamente alle opportunità che offriranno i programmi di finanziamento nazionali e comunitari nei prossimi anni.  A fronte della carenza di organico dei piccoli Comuni, il workshop – conclude Grimaldi, può rappresentare un modello positivo di collaborazione tra Amministrazioni locali e progettisti esterni; una collaborazione che, ci si augura, possa trovare forme di stabilizzazione”.

L’intera iniziativa è finanziata con le risorse a disposizione del Comune di Baucina nell’ambito dei Fondi Poc.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *