Il 4 febbraio successivo in piazza Guadagna si incontrano Francesco Pedalino, Giuseppe Urso e Natale Gambino

I giorni che precedettero l'assassinio di Mirko Sciacchitano furono scanditi da una serie di incontri.