Archivio Dicembre 2012

Il Natale siciliano
in tavola
Il Natale è ormai alle porte e per tutti continua l’ultima corsa al supermercato per comprare gli ingredienti dimenticati. Già, perché a Natale si preparano ricette che mettono in moto intere famiglie e costano delle giornate in cucina: dal primo al dolce, in Sicilia si gustano svariati piatti, diversi a seconda della zona.Spesso però i piatti della tradizione sono così particolari e territoriali che non tutti ne sono a conoscenza: nella Sicilia orientale ad esempio, a Modica, vengono preparate le “Lasagne Cacate”: un impasto di farina bianca, ragù, ricotta e formaggio pecorino crea un ottimo piatto da gustare con un buon vino rosso. Sempre nella Sicilia orientale potrete gustare l’”impanata”: piatto arrivato sull'isola con la dominazione spagnola e conosciuto in tutto il territorio con numerose varianti nel ripieno. Quello del nisseno ad esempio è ripieno di tocchetti di anguille in umido con broccoli affumicati. Anche il pane ha un'importanza fondamentale nella tavola natalizia siciliana La sua preparazione si lega con numerose feste patronali: antiche tradizioni ci parlano del “Cannizzu”, un recipiente di canna utilizzato per contenere il grano dal quale il pane prende il nome e la forma approssimativa. Un tipo particolare di pane consumato abbondantemente durante le Vigilie più importanti del periodo natalizio a Bagheria e a Palermo è lo "sfincione". Non è la tradizionale forma di pane, ma una forma più elaborata che può diventare quasi un piatto unico. Per i più golosi, non possono mancare i dolci, settore privilegiato della gastronomia isolana. Le ricette dei dolci siciliani preparati per le feste contribuiscono ad accentuare il clima eccezionale della festa alla quale il dolce stesso è collegato, contribuendo così ad accentuare il distacco dalla quotidianità. Dolci siciliani natalizi per eccellenza sono i “buccellati”, conditi in maniera diversa a seconda della zona dell’isola. In provincia di Palermo sono ripieni di zuccata, mandorle, e gocce di cioccolato. In provincia di Agrigento invece, sono farciti con un impasto di fichi, mandorle e vino cotto. Non può mancare poi nelle tavole siciliane la regina delle nostre torte: la Cassata. Livesicilia vi propone alcune foto dei piatti più caratteristici del Natale sull'Isola.
Pubblicato il 24/12/2012 in