Addio al Reddito di Cittadinanza, ecco la misura che prenderà il suo posto - Live Sicilia

Addio al Reddito di Cittadinanza, ecco la misura che prenderà il suo posto

Una stretta dovrebbe arrivare anche sul tetto Isee
WELFARE
di
0 Commenti Condividi

Il Reddito di cittadinanza cambia e si sdoppia: il sussidio contro la povertà, secondo le anticipazioni del Corriere della Sera sul provvedimento allo studio del ministero del Lavoro, dovrebbe essere diverso a seconda della situazione familiare sia per importo che per durata.

Le famiglie senza persone occupabili dovrebbero prendere un importo più alto ed averlo più a lungo, le famiglie con persone occupabili dovrebbero avere al massimo 375 euro al mese (contro i 500 attuali) ed al massimo per un anno contro i 18 mesi delle famiglie povere senza occupabili.

La nuova misura dovrebbe chiamarsi Mia (Misura per l’inclusione attiva) e partire da agosto. Una stretta dovrebbe arrivare anche sul tetto Isee per avere diritto al sussidio che dovrebbe scendere a 7.200 euro dai 9.360 attuali.


0 Commenti Condividi

Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Commenti

    Sono d’accordo, il nostro sacrosanto reddito di cittadinanza va esteso a tutti i cittadini europei. Del resto non lo percepiscono già migliaia di immigrati passati dall’Italia ma residenti stabilmente all’estero per motivi loro? Sulle grande misure sociali non devono esserci figli e figliastri e devono essere estese a chiunque arriva in Itali, soprattutto i poveri migranti che salviamo ed accogliamo nel nostro paese.

    quando c’è da fregare l’Italia e i suoi cittadini paganti, non bastano i residenti, ma vengono da tutte le parti.

    Andate a lavorare. Se non trovate in Sicilia andate al Nord e farete fortuna.

    100 motivi in più per evadere le tasse

    Già me li immagino questi qui che tutta l’estate, da Ibiza o da Formentera, continueranno a protestare via Whatsapp…

    In Sicilia non c’è ……. vai al nord
    al nord non c’è ……… emigra
    Se c’è la volontà il lavoro si trova …………… ma bisogna spaccarsi la schiena
    SIETE DISPONIBILI???????????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *