Akragas, una settimana decisiva |Tirri pronto a entrare nel club - Live Sicilia

Akragas, una settimana decisiva |Tirri pronto a entrare nel club

Dovrebbe avvenire nei prossimi giorni l'incontro decisivo tra il procuratore licatese e il patron Alessi, che rimarrebbe comunque presidente della società. Impianto d'illuminazione: si allungano i tempi, si valuta l'ipotesi di disputare le prime gare al "Provinciale" di Trapani.

il futuro dei biancazzurri
di
0 Commenti Condividi

AGRIGENTO – Comincia oggi la settimana decisiva per il futuro dell’Akragas, pronta ad accogliere una cordata di nuovi imprenditori in un progetto coordinato dall’agente e procuratore Peppino Tirri. Il licatese Tirri avrebbe infatti formato una cordata di imprenditori pronti a sostenere il progetto di Silvio Alessi che rimarrebbe comunque in società.

Tra oggi e domani si terranno gli incontri decisivi tra il patron dell’Akragas e il nuovo mediatore con la nuova classe di soci che potrebbe acquisire la maggioranza della società. Non sono però escluse altre entrate in società: oltre al gruppo targato Tirri infatti, altri imprenditori vorrebbero acquisire parte della società. Solo domani si terrà l’incontro davanti al notaio per le nuove firme che comporranno la rinnovata dirigenza. Non faranno parte sicuramente della nuova società il vice presidente Angelo Vella e il neo assessore Giovanni Amico, ma Silvio Alessi dovrebbe essere confermato come presidente.

In questa settimana dovrebbero svolgersi le ultime pratiche per dotare l’Esseneto di un impianto di illuminazione, la cui costruzione si protrarrebbe anche dopo l’inizio del campionato. Per questo motivo l’Akragas potrebbe giocare le sue gare sul neutro di Trapani. Ancora in forse è il futuro di Vincenzo Feola sulla panchina dell’Akragas, si aspetta l’ok da parte dei nuovi dirigenti. Molto lontano è invece Roberto Boscaglia, l’ex Trapani starebbe per approdare sulla panchina del Brescia.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.