Al via oggi Ursino buskers |Ruffino: "Occasione unica" - Live Sicilia

Al via oggi Ursino buskers |Ruffino: “Occasione unica”

Il presidente della commissione cultura della prima municipalità, Davide Ruffino, evidenzia quanto di buono porterà la manifestazione. Ma si appella a istituzioni e cittadini: "Fate rispettare e rispettate le regole".

festival degli artisti di strada
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Si avvicina il festival degli Artisti di strada. Ursino Buskers prenderà, infatti, il via domani. Una nuova occasione, dopo l’edizione dell’anno scorso, che non solo darà visibilità a Catania, il cui centro sarà trasformato per tre giorni in un grande palcoscenico a cielo aperto, ma metterà in evidenza l’importanza strategica di un centro storico vivo e attraente, anche in chiave turistica. Insomma, una vetrina che, grazie al lavoro di tanti, in particolare delle associazioni che da anni puntano al rilancio della zona intorno piazza Federico II di Svevia, metterà in risalto alcune parti poco note o valorizzate della città.

Come evidenzia il consigliere di quartiere e presidente della commissione cultura della prima municipalità, Davide Ruffino, che evidenzia quanto di buono ha portato e porterà una manifestazione di tale, ampio, respiro. “Ormai mancano poche ore per Ursino Buskers – afferma il consigliere. Per tre giorni – prosegue – le strade e le piazze del centro storico saranno invase da musicanti, teatranti, giocolieri e circensi, venuti da terre lontane per dar vita a spettacoli che emozioneranno grandi e piccini. Un appuntamento che accenderà i riflettori negli angoli nascosti e nei vicoli sconosciuti adiacenti il Castello Ursino – aggiunge – e per cui dobbiamo un grazie va ai ragazzi di Gammazita che hanno dimostrato di avere capacità organizzative riguardanti eventi di questo tipo”.

Ruffino evidenzia anche come l’amministrazione comunale abbia sostenuto l’edizione 2015 in modo più efficace rispetto a quella passata. “Quest’anno si è dimostrata più sensibile – spiega – partecipando parzialmente alle spese sostenute dai ragazzi dell’associazione”. Non solo artisti di strada, comunque, all’interno della colorata tre giorni. Si parlerà anche di pedonalizzazione di parte dell’area di Castello Ursino, in particolare della via San Calogero, come da proposta del movimento #Salvaiciclisticatania, e verrà avviata una raccolta firme dei cittadini.

“Per ultimo ma non perché di minore importanza – continua Ruffino – mi auguro che gli abitanti della zona vivano positivamente questa iniziativa, che prevede la presenza di circa 35.000-40.000 persone che arriveranno da tutta la Sicilia orientale. Mi auguro che una presenza così massiccia non venga vista come un’invasione, ma questo dipenderà molto dagli organizzatori, nel rispetto degli orari e delle autorizzazioni ottenute, dal corpo dei vigili urbani, nel distribuire bene uomini e mezzi facendo rispettare le regole, ma soprattutto dipende dai cittadini che interverranno”.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *