Assenteista skipper nella barca di Cammarata, udienza rinviata - Live Sicilia

Assenteista skipper nella barca di Cammarata, udienza rinviata

PALERMO
di
1 Commenti Condividi

E’ stata rinviata al 14 aprile l’udienza in cui il gup di Palermo Gioacchino Scaduto deciderà l’eventuale rinvio a giudizio, per abuso d’ufficio, del sindaco di Palermo Diego Cammarata. La decisione, attesa per oggi, è slittata perché uno dei coimputati di Cammarata, l’ex direttore generale della società partecipata dal Comune, Gesip, Giacomo Palazzolo, ha chiesto di essere giudicato in abbreviato. Il gup ha quindi scelto di definire alla prossima udienza, contestualmente, l’abbreviato per Palazzolo e l’eventuale rinvio a giudizio del sindaco, dell’ex amministratore delegato della società, Felice Lombardi, e dell’operaio della Gesip Franco Alioto, accusati a vario titolo di truffa e abuso d’ufficio. Il processo ruota attorno alla vicenda di Alioto, il dipendente della società di servizi Gesip che, durante l’orario di lavoro, faceva lo skipper della barca privata del sindaco.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Furbo l’ex direttore generale Giacomo Palazzolo, caso mai dovesse andare male la pena verrà ridotta di un terzo, ammenochè non voglia chiedere, durante il giudizio abbreviato, la modifica dell’iputazione che il P.M dovrà contestare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.