Aumento Iva, Codacons: |"Consumi ridotti del 3%" - Live Sicilia

Aumento Iva, Codacons: |”Consumi ridotti del 3%”

Per effetto dell’Iva secondo il Codacons chiuderanno migliaia di negozi entro il 2014. E sono a rischio migliaia di posti di lavoro.

Le previsioni
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – “In Sicilia l’ aumento dell’Iva sarà il colpo di grazia per migliaia di attività in crisi.” E’ questo il commento di Francesco Tanasi, Segretario Nazionale Codacons.  “L’incremento dell’aliquota al 22% non potrà essere assorbito dalla quasi totalità delle imprese siciliane, già schiacciate dalla crisi economica, e si riverserà direttamente sui prezzi al dettaglio, determinando una contrazione dei consumi fino al -3% – spiega Tanasi – L’ulteriore riduzione degli acquisti porterà migliaia di piccole attività a chiudere i battenti nel corso del 2014. Saranno migliaia gli esercizi commerciali al dettaglio che, per gli effetti diretti e indiretti dell’Iva, saranno costretti a chiudere entro la fine del prossimo anno. Per questo – conclude Tanasi – è giusto affermare che l’aumento dell’Iva sarà in Sicilia un vero e proprio “colpo di grazia” per il commercio, e produrrà la perdita di almeno migliaia posti di lavoro nei prossimi mesi”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *