Bimbo trovato morto in casa | Forse strangolato a mani nude - Live Sicilia

Bimbo trovato morto in casa | Forse strangolato a mani nude

Non sono ancora definite chiaramente le cause della morte. La madre, incinta, è stata trasportata all'ospedale.

NON SOLO SICILIA
di
1 Commenti Condividi

Potrebbe essere stato strangolato a mani nude il bimbo di 5 anni che questa sera è stato trovato morto nella sua casa di via Bonanni a Cupramontana, in provincia di Ancona. Secondo una prima ricostruzione, potrebbe essere stato ucciso dal padre, un 24enne macedone che è stato portato in caserma dai carabinieri. L’uomo è disoccupato ed è in cura per problemi psichiatrici. La madre, incinta e in stato di choc, è stata soccorsa dal 118 e trasportata in ospedale.

Sul posto i carabinieri di Fabriano che stanno cercando di ricostruire i fatti e sta arrivando anche il pm di Ancona Valentina Bavai per procedere all’interrogatorio del padre del bimbo. L’ipotesi circolata nelle prime ore dopo il fatto è che il piccolo sia stato ucciso, strangolato a mani nude. Atteso anche l’arrivo il medico legale che eseguirà l’ispezione cadaverica.

Oltre che nella casa dove è stato trovato il cadavere, si stanno eseguendo rilievi anche sull’auto del 24enne macedone. La vettura è stata sequestrata dai militari per raccogliere eventuali elementi utili a ricostruire una vicenda ancora avvolta nel mistero. Gli inquirenti sospettano che il piccolo sia stato strangolato e ucciso proprio nell’auto. Poi il corpicino sarebbe stato portato in casa, da dove è partita la telefonata ai soccorsi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
1 Commenti Condividi

Commenti

    Curiamolo in carcere ! Sicuramente fra tre mesi sarà guarito !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *