Bollette luce e gas, l'Arera: saranno più trasparenti - Live Sicilia

Bollette luce e gas, l’Arera: saranno più trasparenti

Il contenuto informativo della bolletta sintetica sarà arricchito
L'ANNUNCIO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Dal gennaio 2023 ci saranno “nuove informazioni utili” per i clienti e “maggiore trasparenza nelle bollette di luce e gas”. Lo comunica l’Arera precisando che in bolletta saranno indicati “il consumo annuo aggiornato, la spesa annua sostenuta e il nuovo codice offerta univoco per dare maggiore consapevolezza ai clienti e facilitare il confronto tra le offerte del mercato”.

L’obiettivo, spiega l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, è “arricchire il contenuto informativo della bolletta sintetica, per renderla più coerente con le informazioni riportate all’interno del ‘Portale Offerte’, del ‘Portale Consumi’ e del nuovo ‘Codice di condotta commerciale’, nonché per integrare le informazioni con elementi utili per offrire maggiore consapevolezza, capacità di verifica e confrontabilità”.

Nel dettaglio, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente con una nuova delibera specifica “le modalità di calcolo della voce ‘Consumo annuo’ relativo agli ultimi 12 mesi, introduce la ‘Spesa annua sostenuta’ che somma le ultime 12 mensilità e il ‘Codice offerta’, un numero identificativo utile per rintracciare facilmente le informazioni relative alla propria offerta e confrontarla con altre presenti sul mercato”.

Inoltre, “i venditori sul mercato libero dovranno rendere distinte le voci di spesa ‘oneri di sistema’ e ‘trasporto e gestione del contatore'”.

I venditori dovranno poi inserire la data di scadenza del contratto, ove prevista, e l’indicazione di almeno una delle modalità di attivazione del Servizio Conciliazione gratuito dell’Autorità o di eventuali altri organismi di risoluzione extragiudiziale delle controversie, ai quali il venditore si impegna a partecipare per il tentativo obbligatorio di conciliazione da parte del cliente e la cui procedura sia gratuita.

Infine i venditori dovranno “obbligatoriamente inserire nella bolletta, il link – separato e con la dovuta evidenza – alla pagina web di Arera per il consumatore, con le informazioni su ‘Portale Offerte luce e gas’, ‘Sportello per il consumatore Energia e Ambiente’ e ‘Portale Consumi’.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.