Vazquez-Siviglia, ci siamo | Il Mudo lascia il ritiro - Live Sicilia

Vazquez-Siviglia, ci siamo | Il Mudo lascia il ritiro

Nelle prossime ore l'italo-argentino sosterrà le visite mediche, accordo di massima tra i due club.

calcio - serie a
di
4 Commenti Condividi

PALERMO – Franco Vazquez sta per diventare un nuovo giocatore del Siviglia. La trattativa si sarebbe sbloccata nelle ultime ore, con club andaluso che ha convinto il Palermo a cedere il giocatore italo-argentino. Proprio il Mudo, approfittando della mattinata lasciata libera da Davide Ballardini in ritiro a Bad Kleinkirchheim, ha salutato i compagni e lo staff a disposizione del tecnico ravennate, prima di raccogliere gli effetti personali, visto che nelle prossime ore è atteso dallo staff medico del Siviglia per effettuare le visite mediche, rito inevitabile prima di firmare con una nuova squadra. Vazquez lascia così il Palermo dopo quattro anni e mezzo, visto che il suo arrivo in rosanero è datato gennaio 2012, quando arrivò dal Belgrano in seguito alla vittoria nello spareggio-salvezza contro il River Plate, di cui fu grande protagonista.

Non è ancora dato sapere quali saranno i dettagli dell’operazione che porterà Vazquez al Siviglia, anche se la cifra dovrebbe essere quella legata ai 15 milioni di euro. Bisognerà soprattutto capire se i bonus legati alle prestazioni del Mudo in maglia rojiblanca sono compresi nella cifra di cui sopra o verranno aggiunti al termine della prossima stagione. Proprio Vazquez, nei giorni scorsi, si era sbilanciato in merito al suo addio al Palermo, per abbracciare la causa della formazione che detiene l’Europa League, e che nel frattempo è passata dalle mani di Unai Emery a quelle di Jorge Sampaoli: “Mi piacerebbe giocare nella Liga – ha dichiarato Franco nei giorni scorsi – , lo ritengo il campionato più competitivo in Europa. Il Siviglia è una squadra che mi piace, ha vinto l’Europa League e mi darebbe l’opportunità di giocare la Champions League”.

Intanto Franco Vazquez ha lasciato il ritiro del Palermo a Bad Kleinkirchheim. Il fantasista italo-argentino, dopo aver salutato i compagni, il tecnico Ballardini e il suo staff, è salito a bordo di un’auto che lo porterà in aeroporto. Da lì il trasferimento presso la sede del Siviglia, per lo svolgimento delle rituali visite mediche precedenti alla firma del contratto.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    Buona fortuna Mudo; come si dice in questi casi “sono sempre i migliori che se ne vanno”. Grande acquisto del Siviglia.
    Dopo Pastore e Dybala adesso Vazquez… rassegniamoci, la nostra dimensione è questa.
    quando li vediamo far bene in squadre blasonate l’unica consolazione è dire agli amici: “sai… prima giocava nel Palermo”.

    Hai ragione, in più ti dico che ricordarlo ai liotri manciacavaddi gadanesi non ha prezzo!!!

    GOLDANIGA AL SASSUOLO . BRAVO ZAMPAMARKET . VENDI VENDI . VENGHINO SIGNORI AL SUPERMERCATO PALERMO . LA COLPA E’ DI NOI TIFOSI CHE ANCORA NON GLI ABBIAMO DATO UN CALCIO IN …. E DEI GIORNALISTI PALERMITANI ( SE COSI’ LI POSSIAMO CHIAMARE ) CHE NON SONO IN GRADO DI INCALZARE IL MERCANTE CON DELLE DOMANDE INERENTI ALLA SOCIETA’ . FORSE AVETE PAURA?

    Ho appena letto che anche Goldaniga sta per essere ceduto ( al Sassuolo )sono sempre più convinto che ormai non è più il Palermo ……ma la zamparinese ,vorrei che i calciatori rimasti non indossassero più la maglietta rosa nero ,per cortesia zamparini vendi e vattene ,sparisci !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *