Candelai, The Roots |Defender Band in concerto - Live Sicilia

Candelai, The Roots |Defender Band in concerto

La band ha suonato sui palchi di tutta Italia ed in Gran Bretagna ha accompagnato i migliori artisti giamaicani ed inglesi. La voce inconfondibile di Earl Sixteen, un falsetto dolce e soffiato, è incisa nella storia della musica Reggae.

28 MARZO
di
0 Commenti Condividi

Venerdì 28 marzo, alle 22, ai Candelai è in programma il live di The Roots Defender Band feat. EARL SIXTEEN.

THE ROOTS DEFENDER BAND nasce nel 2009 a Napoli con l’incisione del riddim “Jah the Lion/Praise The King” prodotto da Lumumba Rec. L’ottimo riscontro in ambito europeo del vinile singolo incoraggia la band ad affiancare al lavoro in studio quello sul palco.

Dal 2011 The Roots Defender Band inizia a suonare sui palchi di tutta Italia ed in Uk accompagnando i migliori artisti giamaicani ed inglesi come Johnny Clarke, Micheal Prophet, Earl Sixteen, Martin Campbell, Afrikan Simba con un suono ruvido e inconfondibile che mischia sapientemente il calore del reggae giamaicano e la freschezza del dub inglese.

La voce inconfondibile di Earl Sixteen, un falsetto dolce e soffiato , è incisa nella storia della musica Reggae con canzoni come Freedom, Malcolm X, Soldier of Jah Army. Debutta a soli 16 anni in Giamaica con il leggendario produttore Lee Scratch Perry registrando un pugno di canzoni immortali al Black ArK Studio, successivamente passa per il Channel One ed anche il leggendario Studio 1. A metà degli anni ‘80 si trasferisce in Inghilterra collaborando con Mad Professor, Nick Manasseh, Gussie P., Mungos, King Shiloh e mantenendo uno standard di qualità altissimo che lo rende sempre molto richiesto dai produttori di original reggae music.

Ingresso € 10 info 3337002942



Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.