Capaci, malore in campo: grave un giovane calciatore dell'Avis C5 - Live Sicilia

Capaci, malore in campo: grave un giovane calciatore dell’Avis C5

Il giovane calciatore operato alla testa a Villa Sofia. Ore di ansia per le sue condizioni
PROVINCIA DI PALERMO
di
0 Commenti Condividi

CAPACI – Un sabato pomeriggio di sport si è trasformato in un incubo. Dopo poco meno di mezzora dal calcio di inizio, Nicola Basile, giovane calciatore dell’Avis Capaci di calcio a 5, si è accasciato a terra per un malore durante la sfida con il Palermo Futsal Club.

Il ragazzo è stato immediatamente soccorso da compagni e avversari e trasportato in ambulanza all’ospedale Villa Sofia di Palermo. La notizia è stata diffusa dalla società di calcio a 5 Avis Capaci in cui Basile milita nel campionato di serie D. Il giovane calciatore è stato sottoposto ad un intervento chirurgico alla testa e adesso è in prognosi riservata. L’Avis Capaci, sulla sua pagina Facebook ha scritto che “i medici hanno comunicato che dovranno aspettare qualche giorno per capire se l’intervento è riuscito e se ci sono danni cerebrali. Vi terremo aggiornati e grazie veramente a tutti per il sostegno che state dando a Nicola e a noi Avis Capaci in questo momento terribile”.

Sulla stessa pagina Fb della società di calcio a 5 il club ha diffuso un messaggio di vicinanza al proprio tesserato. “Siamo tutti con te!! Adesso batti il calcio di rigore più importante della tua vita… Forza Nico.. Forza bomber… La tua famiglia Avis è vicino a te… Vinciamo assieme!!”.

“La società – si legge in un altro post – ringrazia di vero cuore il Palermo Futsal Club per il tempestivo soccorso prestato al nostro ragazzo. Grazie in fondo questo sport diventa più bello con questi gesti!!”.

Adesso per la famiglia e per i compagni e tutti i conoscenti di Nicola Basile sono ore di ansia e di speranza in attesa di notizie sulle condizioni di salute del ragazzo.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.