Carini, un arresto per droga: pomodori, melanzane e marijuana

Carini, un arresto per droga: pomodori, melanzane e marijuana

I carabinieri hanno scoperto una piantagione nell'orto
IL BLITZ
di
0 Commenti Condividi

Nell’orto di casa aveva coltivato oltre 500 piante di marijuana. I carabinieri della Compagnia di Carini hanno arrestato in flagranza un uomo di 51 anni.

Nel corso un servizio di controllo del territorio contro il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti – svolto con il supporto aereo del 9° Nucleo elicotteri carabinieri – i militari hanno controllato il terreno dell’indagato fuori dal centro abitato.

C’erano 451 piante (con un fusto tra i 70 e i 200 centimetri), pronte per la raccolta, ben occultate tra le fila di altre coltivazioni. La marijuana, inoltre, veniva irrigata con un impianto ad hoc collegato all’abitazione dell’uomo che è stato arrestato.

Non distante i militari hanno trovato un’altra piantagione: 85 piante con un fusto tra i 100 e i 120 centimetri. L’arresto è stato convalidato dal giudice per le indagini preliminari. All’uomo sono stati concessi i domiciliari.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.