Tangente in diretta: arrestato noto chirurgo di Catania - Live Sicilia

Tangente in diretta: arrestato noto chirurgo di Catania

Il chirurgo è stato filmato mentre incassava una mazzetta da 10mila euro, si trova agli arresti domiciliari
L'INCHIESTA
di
3 Commenti Condividi

CATANIA – Ha incassato una mazzetta in diretta. Carmelo Mignosa, noto chirurgo di fama nazionale, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza all’interno di un’inchiesta della Procura di Catania, guidata da Carmelo Zuccaro. Il chirurgo è stato filmato mentre incassava una mazzetta da 2 mila euro, si trova agli arresti domiciliari. Il Gip ha convalidato l’arresto in flagranza dopo l’udienza. La notizia è stata confermata a LiveSicilia da ambienti amministrativi del Policlinico di Catania, che ha emanato un provvedimento di sospensione. GUARDA IL VIDEO DELLA GUARDIA DI FINANZA

L’interrogatorio

L’inchiesta è condotta dal Pm Fabio Regolo. Il chirurgo è stato sottoposto a interrogatorio. L’inchiesta potrebbe allargarsi, coinvolto un imprenditore e altri colletti bianchi.

Chi è

Carmelo Mignosa è un cardiochirurgo di fama nazionale. Originario di Siracusa, si è laureato a Catania. Lunghissimo l’elenco di riconoscimenti del suo curriculum. Si è formato come aiuto del luminare Mauro Abbate, nella divisione di cardiochirurgia. Nel 1998 è transitato nel San Camillo di Roma. Poi, dal 2001, è stato direttore dell’unità operativa di cardiochirurgia del San Vincenzo di Taormina. Nel 2010 arriva al Ferrarotto di Catania, dell’azienda universitaria Policlininco Vittorio Emanuele. dal 2015 al 2017 è stato direttore del dipartimento di chirurgia del centro cuore Morgagni di Catania. Nel 2018 è stato responsabile del programma di cardiochirurgia mininvasiva dell’Ismett a Palermo.

La difesa

“Visto che le indagini sono ancora in corso e nel rispetto del lavoro della magistratura al momento non rilasciamo alcuna dichiarazione alla stampa. Ma siamo certi che il nostro assistito chiarirà la sua posizione”, così gli avvocati Salvatore Trombetta ed Emanuele Bosco a LiveSicilia.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Molti dubbi,non gli cambiano la vita…mah.

    possono mai cambiare le cose.

    Licenziamento in tronco senza nessuna esitazione !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.