Catania, buona la prima | Juve Stabia ko in rimonta - Live Sicilia

Catania, buona la prima | Juve Stabia ko in rimonta

Gli etnei di Rigoli partono male, poi ci pensano Calil, Paolucci e De Cecco.

calcio - lega pro
di
15 Commenti Condividi

CATANIA – Buona la prima! Il Catania torna ad entusiasmare i suoi tifosi con una prestazione tutto cuore valsa il prezioso successo sulla quotata Juve Stabia. Un successo in rimonta quello firmato dalla squadra di Pino Rigoli che non si è disunita dopo aver incassato il gol della Juve Stabia firmato da Lisi dopo una ventina di minuti. L’attaccante ospite sfrutta unincertezza di Pisseri e illude gli ospiti. I rossazzurri, però, non mollano la presa e pareggiano poco dopo grazie ad uno splendido pallonetto di Calil che, servito da Silva, piazza abilmente il pallone alle spalle dell’incredulo Russo.

Nella ripresa, il Catania cresce a vista d’occhio, sovrastando una Juve Stabia che paga il calo di rendimento di alcuni suoi uomini cardine. Il vantaggio etneo arriva inevitabile dopo sei minuti della ripresa quando il solito Paolucci sbatte in rete da due passi un bel cross di Russotto deviato verso la porta ospite da un difensore. Inutile il riflesso del portiere campano che consegna sui piedi del numero 9 catanese il pallone del 2-1.

La Juve Stabia schiuma rabbia ma Pisseri si riscatta con qualche intervento che rasserena il reparto difensivo etneo. Gli ospiti campani (seguiti da un manipolo di tifosi assiepati nel settore ospiti) restano poi in inferiorità numerica per lespulsione di Salvi ed il neo entrato Di Cecco beffa la difesa stabiese spedendo in rete il pallone del 3-1 in pieno recupero.

Al triplice fischio dell’arbitro Giua, scoppia la festa in campo e sugli spalti. Il Catania è tornato. I rossazzurri vincono esoprattutto convincono. La strada è ancora lunga ma la partenza rossazzurra lascia ben sperare!


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

15 Commenti Condividi

Commenti

    Una squadra tutta nuova che promette di darci tante belle soddisfazioni. Intanto godiamoci questa prima vittoria in campionato rivolgendo anche un pensiero ai nostri cari cugini che domani andranno incontro alla seconda sconfitta.

    Vedendo la juve stabia in vantaggio dopo pochi minuti ho pensato subito ai vostri miseri ultimi anni. Poi…niente d dire…state avvulannu.

    Hai parlato? Peggio per te, tempo al tempo. Il contrappasso vi investirà nuovamente e per l’ennesimo anno sarete gli zimbelli d’Italia. Da più di due anni fai fegato marcio e non puoi che strisciare ai nostri piedi implorando pietà. Può essere che arriveremo ultimi, ma avremo sempre più dignità di voi, misera squadra con la macchia indelebile degli imbrogli e con una tifoseria ridicola. Organizzate qualche partitella di calcetto fuori dallo stadio per festeggiare la vostra prima immensa vittoria che vi porterà a Berlino. Eppure sei un Santone….prrrrrrrrrrrrr

    E (senza accento) dire che c’è qualche tuo colto concittadino con la puzza sotto il naso che si pizzica per le stupidaggini che scriviamo noi gattopardi panormiti . È (con l’accento) di tutta evidenza che dei limitati come te, invidiosi e provocatori non riescono nemmeno a gioire di una fondamentale vittoria (per evitare la serie D e per accorciare la solita penalizzazione) contro la Juve (Stabia) per concentrarsi su una probabile (non certa) sconfitta del Palermo contro l’Inter (Milano) in una sfida da SERIE A. Noto con rammarico che la proverbiale saggezza, lungimiranza e cultura del popolo catanese è andata a farsi fottere. Strano! È veramente la prima volta che noto questa sorprendente caduta di stile.
    P.S. Occhio alla serie D e/o al fallimento. Detto tra noi sono sempre lì, dietro l’angolo. È ora tutti in TV alle 18:00 a gufare contro il PALERMO, mi raccomando liotri complessati, non mancate questo appuntamento da veri sportivi per cui siete famosi nel mondo!!!

    Paolo, hai notato che alla terza E (È ora tutti in TV) ho sbagliato di nuovo? La grammatica non è mai stata il mio forte……

    E qual’e’ il tuo forte, TuriPA ?

    TuriPa…ssi l’italiano ca ti fa bene…. Ammucchitilli quattru stasira

    Santo, 1-1, Prrrrrrrrr.

    «Santo mio, c’è pernacchio e pernacchio… Anzi, vi posso dire che il vero pernacchio non esiste più. Quello attuale, corrente… quello si chiama pernacchia. Sì, ma è una cosa volgare… brutta! Il pernacchio classico è un’arte. Il pernacchio può essere di due specie: di testa e di petto. Nel caso nostro, li dobbiamo fondere: deve essere di testa e di petto, cioè di cervello e passione. Insomma, ‘o pernacchio che facciamo a questo signore deve significare: tu sì ‘a schifezza ‘ra schifezza ‘ra schiefezza ‘ra schifezza ‘e l’uommn. Mi spiego?»

    caro terzetto, l’italiano te lo posso insegnare insieme alla buone maniere, anzi, per quelle credo che ti ci vorrebbe un reimpianto di DNA. Quindi oggettivamente credo di non potere fare nulla. Quanto al resto…..ammucchitilli….. il tuo lessico da troglodita mi suggerisce che neanche vale la pena di risponderti. Ti posso solo dire che ci sono molte farmacie on line e Maalox Gaviscom, soluzione schum, digestivo antonetto, compresse falqui, e citrosodina sono disponibili anche a basso prezzo. Voi liotri ne avrete tanto bisogno quest’anno a cominciare da stasera dove non abbiamo perso. Alla faccia vostra. Piuttosto vedo che più gufate noi più le cose vanno male a voi. State attenti perché potrebbero arrivare altri 4 punti di penalizzazione. Io al posto vostro smettereii del tutto. Se state MUTI può essere che qualcosa per voi migliora. Provate!!!

    ahhahahahhaha che dritto! Continua così, ci salveremo con 10 giornate di anticipo

    TuriPassitillu e Gnazio, non fate cosi’ ! TuriPa, da “non vale la pena risponderti” ad un poema di 12 righi ! Ma perche’ ve la prendete sempre cosi’ tanto ? State sereni che un punto a san siro non capita tutti i giorni. Complimenti e state sereni e tranquilli, godetevela che non si vive solo di calcio…..

    E chi se la prende? Io rispondo solo alle vostre gufate. Anche con 12 righe se è il caso. Se Santo si faceva i fatti suoi nel primo post neanche lo perdevo tutto ‘sto tempo, magari con te. Suvvia, pensate solo al catania, lasciatelo stare il Palermo, non è cosa…. pedalate in serie C che vi basta e avanza, del resto non si vive di solo calcio, no?!

    Cari liotri, non conta vincere se nello stesso girone le altre squadre vincono, il gap è sempre di 6 punti, che si sommeranno a quelli che vi verranno inflitti successivamente e vi porteranno a meno 10, (a proposito…., il Palermo ha pareggiato, alla faccia di chi lo dava x spacciato, continuate cosi’ che il vostro “attasso” sarà la nostra fortuna!

    TuriPa, il commento del 28-08-2016 ore 15:41:36 “E qual’e’ il tuo forte, TuriPA ?” non è mio, è ovvio che è dello stesso liotro Santo o Terzetto o come si vuole chiamare che cerca di mettere zizzania, sai, un po’ come le vecchiette del paese etneo che ad un certa età non hanno altro da fare (tra l’altro lui dà dell’ignorante agli altri e scrive “Qual è” con l’apostrofo!!!!! Ah ah ah, che broccolo ignorante liotro!

    Santo il Santone è un santone della liotria, mica l’oracolo di Delfi. Cosa di aspettavi d un figlioletto di Wanna Marchi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *