Rifiuti, appalto lotto centro: sindacati contro la ditta - Live Sicilia

Appalto rifiuti, sindacati: “Gema non ha rispettato accordi”

Le parti sociali chiedono un tavolo al Prefetto di Catania
LOTTO CENTRO
di
0 Commenti Condividi

Catania – Il Consorzio Gema di Catania ha disatteso gli impegni presi nel contesto del cambio appalto, e in sede di Ispettorato del Lavoro, attingendo senza regole alla lista dei 170 lavoratori inclusi nel bacino di precari redatto e sottoscritto in sede di cambio appalto. Il cambio di consegne tra la Dusty ed il Consorzio Gema, azienda salernitana con sede a Pagani che per i prossimi sette anni si occuperà del servizio di igiene urbana a Catania, non ha dunque onorato gli impegni  ufficiali presi un anno fa con i sindacati.  Lo segnalano la Fp Cgil di Catania, per bocca della segretaria generale Concetta La Rosa, insieme al segretario provinciale del sindacato Alfio Leonardi e al coordinatore di cantiere per conto della Fp Cgil, Salvo Di Salvo, la FIT CISL con il segretario generale Mauro Torrisi, e la Uil Trasporti con il segretario generale Salvo Bonaventura.  Al momento la Gema ha assunto gli ultimi 20 lavoratori della lista senza rispettare il criterio di anzianità. Domani i rappresentanti sindacali chiederanno alla Prefettura di convocare al più presto le parti e cioè SRR, committente è Comune.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *