Corini: "Rimane rammarico, vuol dire che abbiamo fatto bene" - Live Sicilia

Corini: “Rimane rammarico, vuol dire che abbiamo fatto bene”

Le dichiarazioni dell'allenatore rosanero al termine della sfida contro il Bari terminata 1-1
POST PARTITA
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Il Palermo non riesce a trovare il secondo successo consecutivo in campionato, al “San Nicola” infatti il match tra i rosa e il Bari è terminato 1-1 con le reti di Valente e Cheddira. Soddisfatto, comunque, il tecnico rosanero Eugenio Corini che, al termine della partita, è intervenuto ai microfoni di SKY per commentare la prestazione della squadra:

“Abbiamo un pizzico di rammarico per non per vinto – ha affermato l’allenatore dei rosa – questo vuol dire che abbiamo fatto bene. Nel primo tempo li abbiamo messi in difficoltà ma nel complesso è stata una partita persa, abbiamo tenuto anche con l’uomo in meno. E’ un punto comunque importante, sono soddisfatto soprattutto per quello che mettono i ragazzi in campo”. 

“Avevo pochi cambi, – ha continuato Corini in merito alla gara – alla lunga nel corso della partita perdi in freschezza ma nonostante questo la squadra ha lottato e questo spirito mi è piaciuto. Su questo atteggiamento voglio costruire la base del Palermo che sarà”. 

Non è mancato, fra le varie analisi del match, anche l’elogio al campo del “San Nicola”: “Il campo bellissimo ci ha agevolati, complimenti al Bari che ha uno stadio da Serie A che agevola giocatori tecnici. Avevamo la superiorità numerica sulla fascia sinistra e abbiamo provato a lavorarci per sfruttarla. L’errore tecnico o tattico con il lavoro si sistema, la squadra ha potenziale ma non voglio fare appunti sul match perché credo che i tifosi possano essere orgogliosi di questa squadra. Dietro una scelta c’è sempre un rischio, gli errori fanno parte del percorso ma c’è la volontà di fare qualcosa di bello insieme e questa attitudine non deve mai mancare”. 

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.