Covid, focolaio tra carabinieri: un morto, collega grave - Live Sicilia

Covid, focolaio tra carabinieri: un morto, collega grave

Il contagio è avvenuto durante il servizio. Coinvolto anche un terzo militare. I particolari
ITALIA NOTIZIE
di
0 Commenti Condividi

COLLEPASSO – Covid, ancora un morto non vaccinato, si tratta di un carabiniere di 52 anni, che lavorava nella compagnia di Gallipoli.

No Vax

Il carabiniere aveva rifiutato di farsi vaccinare, è morto nel reparto covid di Lecce dov’era ricoverato da due settimane. Gravi sono le condizioni del compagno di pattuglia, un militare originario di Matino anche lui non vaccinatosi per scelta e ricoverato presso il nosocomio salentino.

Il contagio

Il contagio – come ha ricostruito l’Ansa – sarebbe avvenuto durante il servizio e avrebbe coinvolto anche un terzo carabiniere, quest’ultimo asintomatico, che è in isolamento nella sua abitazione di Casarano.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.