Crisafulli: "C'è chi vuole | farmi fuori..." - Live Sicilia

Crisafulli: “C’è chi vuole | farmi fuori…”

Mirello Crisafulli

Mirello e la candidatura: "Ricordo a tutti che non ho nessun procedimento in corso e che al tribunale di Enna una prima istanza di giudizio dura otto anni. Che ci posso fare? Una persona deve aspettare venti anni per sapere se è stata assolta".

A Klauscondicio
di
4 Commenti Condividi

PALERMO- “Inchiappettarmi? C’è qualcuno che ci prova ma purtroppo per me ho gusti diversi da quelli”. Vladimiro Crisafulli intervistato dal programma KlausCondicio, replica al fatto che il Pd romano lo voglia silurare dalla candidatura a sindaco di Enna. L’ex senatore parteciperà alle primarie di coalizione ad aprile. “Capisco che c’è qualcuno che ci prova. Nonostante lo sforzo immane, non credo ci riusciranno. Siamo l’unica federazione provinciale – ha aggiunto – che ha depositato l’analisi degli iscritti nel 2014. Ricordo a tutti che non ho nessun procedimento in corso e che al tribunale di Enna una prima istanza di giudizio dura otto anni. Che ci posso fare? Una persona deve aspettare venti anni per sapere se è stata assolta. Si faranno le primarie, entro il 12 si devono presentare le candidature”. Crisafulli si dice favorevole ai matrimoni gay: “E’ un gesto di tolleranza e civiltà oramai. Tra l’altro arriviamo tra gli ultimi in Europa. La Sicilia ha dimostrato in diverse occasioni di essere una terra aperta e senza pregiudizio, è tra le più avanzate e non è come la si rappresenta”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    In bocca al lupo per la Tua nuova campagna elettorale.
    Sicuro che la Citta’ di Enna ti sosterra’.
    Ciao Vladimiro.

    “U lassari è chiu forti do muriri”- Traduzione: ” Accettare di lasciare il potere è più difficile di accettare di morire “.

    Unico politico a Enna che ha lottato per questa provincia,la cosa che mi fa dannare che tutti quelli che lui da asini li ha fatto cavalli i primi calci credono che saranno per lui…ma lui il grande compagno non Renziano vincerà’…e i cavalli scapperanno via…

    Ho avuto il piacere di conoscere a palermo questo”diavolo” ebbene in occasione di problemi lavorativi ha dimostrato capacità,intelligenza,risoluzione del problema , solo ed esclusivamente nel bene comune mi riferisco a fatti accaduti durante la sua presenza da Assessore,non ho mai votato PD ma a questo “diavolo” darei volentieri il voto.
    N.b. Lo darei solo per merito sul campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.