Derby infuocato a Palermo | Il Telimar ospita il 7 Scogli - Live Sicilia

Derby infuocato a Palermo | Il Telimar ospita il 7 Scogli

I palermitani vogliono bissare l'ultimo successo, ma gli aretusei vengono col coltello tra i denti.

pallanuoto - serie a2
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Si torna in vasca questo fine settimana, con il primo derby stagionale per il TeLiMar che alle ore 16,00 di sabato 10 dicembre ospiterà i siracusani del Circolo Canottieri 7 Scogli nella terza giornata del Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile di Serie A2 Sud. Fischio d’inizio alle ore 16,00 alla Piscina Olimpica di Viale del Fante. I ragazzi del Presidente Marcello Giliberti dovranno mantenere alta la concentrazione fin dal primo minuto di gioco, così come dimostrato alla piscina del Foro Italico di Roma settimana scorsa contro l’Arvalia. Vittoria che ha permesso al team palermitano di conquistare i primi tre punti in questo difficile Campionato con un girone Sud di alto livello tecnico. Rosa al completo per il tecnico Vittorio Schimmenti, che potrà contare sul prezioso contributo dell’ossatura della squadra e sulla freschezza dei giovanissimi. I siracusani vengono, invece, dalla sconfitta in trasferta contro la Rari Nantes Salerno e all’attivo possono contare sull’unico punto conquistato finora al debutto in campionato contro la Roma 2007 Arvalia.

Marcello Giliberti, Presidente TeLiMar: “La partita contro il 7 Scogli potrà essere una buona opportunità per mostrare il nostro reale valore: dopo la sconfitta all’esordio in casa contro il Bari e la caparbia vittoria conquistata in trasferta contro la Roma 2007 Arvalia in cui, costruendo tanto durante l’intero match, abbiamo mostrato ancora grandi lacune in fase di conclusione, affrontiamo in casa il 7 Scogli allenato dall’esperto Aldo Baio, che può contare su un gruppo di performanti giovani provenienti dall’Ortigia, su Pipicelli e sullo straniero Michalko, che cercheranno di renderci la vita difficile. Questa è una partita che non possiamo sbagliare, pur con tutto il rispetto che l’avversario merita, mi sento di potere affermare che la nostra squadra ha un valore tecnico ben superiore rispetto a quello dei cugini siracusani, e che se entreremo in acqua con la massima determinazione, per cercare finalmente di concretizzare l’enorme mole di gioco che sviluppiamo in ogni partita, finalizzando in rete le tante occasioni che costruiamo, il match potrà avere un solo risultato”.

Le Formazioni

TeLiMar: 1.Serrentino, 2.Lisica, 3.Galioto, 4.Di Patti F., 5.Lo Dico, 6.Geloso C., 7.Giliberti, 8.Geloso D., 9.Lo Cascio, 10.Di Patti R., 11.Fabiano, 12.Pesenti, 13.Sansone – Allenatore: Vittorio Schimmenti

C.C. 7 Scogli: 1.Cozzolino Pipicelli, 2.Colasanto, 3.Cappuccio, 4.Polifemo, 5.Motta, 6.Melluzzo, 7.Giacoppo, 8.Iaia, 9.D’Amico, 10.Melluzzo, 11.Denaro, 12.Michalko, 13.Bernaudo – Allenatore: Aldo Baio

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *