Design, piante e sagre | Cosa c'è nel weekend - Live Sicilia

Design, piante e sagre | Cosa c’è nel weekend

Zagara d'autunno all'Orto botanico di Palermo

Gli appuntamenti dell'ultimo fine settimana di ottobre.

L'AGENDA
di
0 Commenti Condividi

Ecco una selezione di eventi dell’ultimo fine settimana di ottobre, del 27 e 28 ottobre.

Torna a Palermo, per la VII edizione I-design, la manifestazione curata da Daniela Brignone, con designer e aziende nazionali e internazionali, che presenteranno le novità del settore, tra mostre, installazioni e workshop. Le location dove si svolgeranno i numerosi appuntamenti, sono la chiesa di Santa Maria dello Spasimo, Palazzo Ajutamicristo, Cre.Zi.Plus ai Cantieri Culturali alla Zisa, via Principe di Belmonte, Convento della Magione, Museo Riso, Oratorio di Santa Chiara e Auditorium Rai. I-design è inserita nei programmi di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018 e Manifesta 12Collateral e con una partnership speciale con Matera Capitale Europea della Cultura 2019.

Arriva a Palermo, anche, il “NAZRA – Palestine Short Film Festival”, la prima rassegna italiana di cortometraggi sulla Palestina, giunta alla sua II edizione. Presentato alla 75ma Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, Nazra (in arabo “sguardo”) ha l’obiettivo di promuovere le eccellenze artistiche e cinematografiche di giovani autori e autrici, palestinesi e internazionali, che usano il linguaggio del cortometraggio per trattare temi quali la libertà, la giustizia e i diritti umani nel delicato contesto israelo-palestinese, con un ciclo di appuntamenti incentrati su testimonianze, proiezioni, dibattiti e storie, dal 26 al 28 presso Casa della cooperazione (via Ponte di mare 45/47 – Palermo).

Per festeggiare Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018, sabato 27 ottobre, la Fondazione Orestiadi in collaborazione con la Fondazione Sant’Elia presenta “Contemporaneamente”, un evento che porta in scena l’arte contemporanea a cielo aperto, con tre performance sul tema del viaggio in tre luoghi del cuore del centro storico: Palazzo Riso, sede del Museo d’Arte Contemporanea e Moderna, i Quattro Canti e piazza Pretoria.

Una giornata dedicata al World Wide Web a Palermo, con il “Linux Day”, dedicato alla divulgazione e alla conoscenza del software libero. Appuntamento sabato 27 ottobre, alla Sala De Seta dei Cantieri culturali alla Zisa. Tema centrale del convegno è la rete, con tutto ciò che ad essa si lega, con un approccio adatto sia ai neofiti sia ai professionisti e agli appassionati del settore.

Alla Fiera del Mediterraneo, invece, torna il “Palermo Tattoo Expo”, giunto alla quinta edizione, da venerdì 26 a domenica 28 ottobre. Tre giorni di capolavori realizzati su pelle, con artisti provenienti da tutto il mondo che disegneranno tatuaggi in tempo reale, ma anche un viaggio tra i sapori e i colori della cucina siciliana.

Una domenica pomeriggio dedicata alla moda e alla solidarietà, all’Hotel San Paolo Palace a Palermo, con la Sfilata di beneficienza “Défilèé d’amour”, realizzata da due soci del Rotary Club Palermo. L’evento si svolgerà dalle 17,30, per scoprire le nuove tendenze autunno/inverno, ed il cui costo del biglietto, servirà a finanziare il progetto End Polio Now per sconfiggere definitivamente la poliomielite nel mondo. 

Spettacoli e concerti

La commedia “Le rane” di Aristofane rivive con Ficarra e Picone, che inaugurano la stagione del Teatro Biondo di Palermo, con la regia di Giorgio Barberio Corsetti. Gli appuntamenti sono il 26 e il 27 ottobre alle ore 21.00 e domenica 28 alle 17.30.

Sempre al Teatro Biondo, va in scena questo fine settimana, lo spettacolo “Faust” ovvero Arricogghiti u filu di Vincenzo Pirrotta, ispiratosi all’opera teatrale, La tragica storia del Dottor Faust di Cristopher Marlowe. Pirrotta trasporta nei nostri giorni il mito dell’uomo assetato di scienza, bellezza e successo, che stringe un patto col diavolo.

Al Teatro Libero, invece, s’inaugura la prima nazionale dello spettacolo di circo contemporaneo “Zwai”, una produzione franco-svizzera che ha ottenuto successo al festival Off di Avignon e che arriva per la prima volta in Italia proponendo uno spettacolo sensuale che mescola elementi acrobatici, mimo e performance, fino a sabato 27 ottobre.

Uno spettacolo che si può definire “un teatro in forma di concerto”, che nasce dalla semplice voglia di condivisione dei due protagonisti: Mario Incudine e Bennassai. Va in scena, al Teatro Orione di Palermo, “Mario Incudine canta Bennassai”, sabato 27 ottobre alle 21.

Appuntamento al museo Salinas tra suoni mediterranei, parole di Sicilia e ritmi d’Africa, sabato 27 ottobre a partire dalle ore 20.30 con il concerto dei RadioSud.

Un incontro fra l’arte della parola e il linguaggio della musica, con concerto, aperitivo e contributo in beneficenza per BallarArt e i bambini dell’Albergheria. Sabato 28 Ottobre 2018 dalle ore 19.00 in piazza S. Giovanni Decollato a Palermo.

 

Sport e Giochi

Arriva “Anciova Bike Tour”, una pedalata slow alla scoperta dell’antica tradizione della conservazione dell’acciuga, nella borgata marinara di Aspra, unica frazione di Bagheria affacciata sul Golfo di Palermo, sabato 27 ottobre. Il raduno dei partecipanti è previsto per le ore 8.30 in via Ferrara, mentre la partenza è alle 9, con rientro alle 13.

Domenica 28 ottobre, è in programma una pedalata dal centro storico al Parco Uditore, per il settimo anno consecutivo, in memoria di Giuseppe Daricello. Il percorso inizia da via Ruggero Settimo e conduce al Parco Uditore, per la durata complessiva di 2 ore.

Due giorni di laboratori per bambini, sui colori dell’autunno tra foglie e zucche, sabato e domenica al Forum Palermo. L’idea è quella di comunicare attraverso i giochi, che gli oggetti non muoiono ma si trasformano per tornare a nuova vita.

 

Sagre e Mostre

L’Orto Botanico di Palermo dal 26 al 28 ottobre accoglierà “Zagara d’autunno”, mostra-mercato del giardinaggio e del florovivaismo. Con oltre 50 espositori lungo i viali dell’Orto, laboratori di giardinaggio, incontri culturali e conversazioni botaniche con gli esperti.

Arriva a Palermo il Gluten Free Fest, lo street food a misura di celiaco, a Sanlorenzo Mercato. In programma due giorni dedicati alle specialità della cucina nostrana, rigorosamente in versione gluten free. Ad accompagnare l’offerta gastronomica, un ricco programma di attività legate alla celiachia e alle patologie affini: lezioni di cucina, talk show, laboratori per bambini e iniziative rivolte agli appassionati di cucina.

Torna la Sagra della castagna a Mezzojuso. La cittadina sarà divisa in aree tematiche, dove il frutto autunnale per eccellenza diventerà fulcro e pretesto per conoscere i segreti e la bellezza del Comune adagiato sulle pendici orientali della rocca Busambra. Un percorso tra odori, sapori e colori, ed eventi serali, con ospiti Matranga e Minafò, i Tinturia e altri spettacoli, dal 26 al 28 ottobre.

Un weekend di birra, street food e musica, dal 26 al 28 ottobre, a Gioiosa Marea con la prima edizione del “Beer Fest Calavà”. Tre giorni di musica, buon cibo e fiumi di birra a disposizione negli stand allestiti per l’occasione e aperti al pubblico dalle 18 in poi.

Appuntamento con la “Festa dei Sapori Madoniti d’Autunno” a Petralia Sottana da venerdì 26 a domenica 28 ottobre, con prodotti tipici, visite guidate per i luoghi di cultura e monumenti, escursioni, musica dal vivo e mostre. In mostra a Petralia Sottana, anche la collettiva fotografica “Madonie. Paesaggi”, con foto di Roberto Boccaccino, Alfredo D’Amato, Alessandro Di Giugno, Turiana Ferrara, Ezio Ferreri, Sandro Scalia, a palazzo Pucci Martinez.

Al via la prima edizione di “Fi Land Feast”, competizione gastronomica internazionale tra Tunisia, Grecia e Italia in programma sabato 27 e domenica 28 ottobre a Gagliano Castelferrato, in provincia di Enna. Tante attività, musica e spettacoli di danze orientali.

Nel cuore di Forza d’Agrò (Me), arriva la nuova edizione del “CioccolArt Sicily Festival”, per gustare raffinati piatti a base di cioccolato realizzati da importanti chef, con spazi dedicati allo spettacolo e alla cultura, al Convento Agostiniano sede del CioccolArt Sicily Museum, da venerdì 26 a domenica 28 ottobre.

https://livesicilia.it/2018/10/26/sos-bellolampo-figuccia-servono-i-termovalorizzatori_1007401/


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.