"Direttore ma senza i requisiti" | M5s: "Via quel dirigente Arpa" - Live Sicilia

“Direttore ma senza i requisiti” | M5s: “Via quel dirigente Arpa”

I deputati grillini chiedono la revoca dell'incarico a Francesco Vazzana.

Regione
di
11 Commenti Condividi

PALERMO – I deputati M5s della commissione ambiente dell’Ars hanno notificato al responsabile anticorruzione di Arpa Sicilia la richiesta di procedere “senza ulteriori indugi, alla revoca del direttore generale Francesco Vazzana e di darne immediata comunicazione all’autorità nazionale anticorruzione e a tutte le autorità competenti per i provvedimenti conseguenti per le numerose irregolarità contenute nella nomina e per la mancata vigilanza sulla procedura”.

L’atto a firma dei deputati Valentina Palmeri, Giampiero Trizzino, Stefania Campo e Nuccio Di Paola, è stato indirizzato per conoscenza e competenza a: presidente della Regione, assessore all’Ambiente, all’autorità anticorruzione, Corte dei conti e alla Procura. “Il direttore generale di Arpa Sicilia – dicono i deputati – è stato nominato senza i ‘giusti requisiti’, fatto che abbiamo documentato in modo minuzioso e puntuale con un esposto alla magistratura penale e contabile l’accaduto”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

11 Commenti Condividi

Commenti

    Se la prendano con crocetta e il pd loro lo hanno nominato, e dire che oggi vogliono governare a Roma proprio col pd, cosa non si fa per una poltrona

    Le neo nomine dei dirigenti generali sono tutte …off shore
    1.Innanzitutto senza alcun atto di interpello ( nonostante il presidente si fosse sbilanciato in tal senso)
    2. Alcuni dirigenti generali nominati sono entrati alla regione addirittura senza concorso ma per effetto di leggi varie (soppressione enti o vittime mafia)
    3. Altri dirigenti assunti con mero corso-concorso per andare a fare le istruttorie tecniche per le sanatorie edilizie presso gli enti locali troneggiano sulle poltrone
    4. Altri non hanno esperienze specifiche
    VIVA IL RINNOVAMENTO!
    PER UNA NUOVA BUROCRAZIA E PER IL MERITO PREMIALE!

    Un altra conquista di Sicilia Sutura

    L’unica nomina regolare allora e’ quella del Direttore tecnico ?

    È Testai Direttore Amministrativo ha i Titoli ? E Maurizo Croce da Assessore a Direttore…

    E quelli “comandati” hanno vinto un regolare concorso prima di essere comandati?

    Non ricordo, durante il governo Crocetta una iniziativa simile. I grilli si sono svegliati dal letargo o sono ancora furenti perché il loro ‘caro lider’ non è riuscito a diventare Presidente della Regione per la seconda e ultima volta?

    infatti dovrebbero chiedere anche questa rimozione

    Questi due sono casi ancora più clamorosi di quello di Vazzana

    Ho cliccato per errore pollice in su. Prima di scrivere a matula, aggiustati la memoria e vatti a rileggere (anche con Google) a quando risalgono le denunce del M5S sulle nomine fasulle all’ARPA.

    Mi cerchi il comunicato preciso, l’articolo, l’annuncio, un video rubato, un fuori onda, qualcosa insomma, che testimoni la seppur minima volontà del M5* di allearsi col PD? Magari un combinato disposto. Se non le voci imploranti, ma sempre arroganti, degli stessi piddini impauriti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.