E' morto Fabrizio Chiodo |Denunciò la" malasanità" - Live Sicilia

E’ morto Fabrizio Chiodo |Denunciò la” malasanità”

lutto al civico
di
0 Commenti Condividi

E’ morto a Palermo a 57 anni il cardiochirurgo dell’ospedale Civico Fabrizio Chiodo, il medico-sindacalista della Cgil che a metà degli anni Novanta denunciò diverse anomalie nel sistema sanitario siciliano facendo scattare inchieste giudiziarie che però non portarono a condanne. Chiodo, sposato e con due figli, è stato stroncato da un’emorragia cerebrale, secondo quanto si è appreso.

Chiodo, appassiontato allevatore di tartarughe e piante grasse, fece presente le lunghe liste di attesa nella cardiochirurgia siciliana e i dirottamenti di pazienti da strutture pubbliche a quelle private. Per le sue denunce gli venne assegnata la scorta e il medico girava armato.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.