FC Messina, presentata la documentazione per l'ammissione in C - Live Sicilia

FC Messina, presentata la documentazione per l’ammissione in C

"Al termine di questa maratona mi sento davvero di dire grazie a tutti e forza Messina"
0 Commenti Condividi

MESSINA – Tramite una nota ufficiale diramata dalla società, l’FC Messina ha comunicato che è stata presentata, agli organi di competenza, la documentazione definitiva per l’ammissione al prossimo campionato di Serie C.

“Il sodalizio del presidente Rocco Arena con grande sforzo da parte di tutti i collaboratori e i professionisti vicini alla società, è riuscito nella corsa contro il tempo a perfezionare tutta la documentazione necessaria per iscrivere la squadra al suo primo storico campionato di Lega Pro.

In tale contesto un ringraziamento sentito va alla società Fc Crotone, nella persona del presidente Gianni Vrenna, per la cordiale disponibilità dimostrata nel mettere a disposizione insieme all’Amministrazione del Comune della città pitagorica, guidata dal sindaco Enzo Voce, lo stadio Ezio Scida, dove la squadra siciliana disputerà le gare casalinghe in attesa del completamento dei lavori allo stadio cittadino. In particolare ringraziamento va anche al S.E. il Prefetto di Messina Cosima Di Stani e a S.E. il Prefetto di Crotone Maria Carolina Ippolito, con i rispettivi Vicari, Patrizia Adorno ed Eufemia Tarsia, per la disponibilità e la sensibilità dimostrata, ai signori Questori di Crotone e Messina Massimo Gambino e Gennaro Capoluongo e ai rispettivi Vicari Paolo Iodice e Antonio Borelli per la cortese collaborazione.

Il presidente Rocco Arena ringrazia tutti i consiglieri e il vicepresidente per la disponibilità, l’abnegazione e l’impegno profusi insieme ai collaboratori e gli amici dell’Fc Messina, che si sono spesi in questi giorni di massimo sforzo per raggiungere un obiettivo da tutti agognato, ma per molti irrealizzabile. Al termine di questa maratona mi sento davvero di dire grazie a tutti e forza Messina”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *