“Festival della Musica Terre Sicane” da Palermo a Corleone - Live Sicilia

“Festival della Musica Terre Sicane” da Palermo a Corleone

L'evento
di
0 Commenti Condividi

Al via il “Festival della Musica Terre Sicane” da Palermo a Corleone, promosso dall’assessorato regionale al Turismo e dall’Unione dei Comuni del Corleonese e della Valle del Sosio. Sono 10 i comuni che faranno da cornice a una serie di concerti che si svolgeranno dal 12 al 30 dicembre.

Attraverso il linguaggio della musica e i luoghi di un territorio a volte poco conosciuto, ma che merita di essere esplorato, l’iniziativa diventa un viaggio nel quale lo spettatore potrà riconoscere le proprie origini, apprezzare il valore dei luoghi e pensare ad un futuro sempre più capace di guardare all’Europa.

Da questa premessa nasce il “Festival della Musica Terre Sicane” che aspira ad accrescere le risorse storico/culturali, attraverso la valorizzazione del patrimonio territoriale. Corleone – Palermo – Palazzo Adriano – Roccamena – Bisacquino – Contessa Entellina – Campofiorito – Chiusa Sclafani – Prizzi – Giuliana, disegnano idealmente il percorso che caratterizza le Terre Sicane.

Il programma tocca vari generi, spaziando dalla musica classica, celtica, pop, jazz, fino ad arrivare alle note della tradizione siciliana.

La musica classica vedrà diverse repliche de Le Quattro Stagioni di Vivaldi, con una solista d’eccezione, la violinista giapponese Seina Matsuoka. Altro appuntamento da non perdere sarà quello che propone diversi brani di Mozart, tra cui l’Exultate Jubilate, con il soprano ShuWen Jia.

In ambito operistico verranno proposti diversi Opera Piano Recital con  musiche di Verdi, Puccini, Donizetti, Tosti, Mozart, Gounod con la partecipazione di Leonora Gennusa, Biagia PuccioFrancesco la Gattuta

Il clima natalizio sarà altresì celebrato dal Sicily Christmas Song Quintet, Jazz Reunion Quartet e Cuori Siciliani Ensemble, sulle note della musica tradizionale popolare, proponendo brani che sono stati resi noti dalla celeberrima Rosa Balistreri ed altri di autori quali Lello Analfino, Andrea Mancuso.

Dalla musica siciliana si passerà a quella tradizionale irlandese-scozzese, interpretata dall’arpista Ginevra Gilli, al pop evergreen con il chitarrista Claudio Calandretti e il Giada La Manna Quartet con brani di Cohen, G. Michael, M. Carey, J. Lennon, Simon & Garfunkel. 

Tutti i concerti verranno proposti interamente in streaming, direttamente dai luoghi che ospiteranno gli eventi.

Il programma completo è consultabile sul sito www.festivalterresicane.it


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *