Fidanzati perdono il treno | Lei violentata, lui picchiato - Live Sicilia

Fidanzati perdono il treno | Lei violentata, lui picchiato

L'odissea atroce di una coppia. Ecco che cosa è successo.

La violenza
di
9 Commenti Condividi

Una violenza atroce, indescrivibile. Lei è stata minacciata con un coltello e violentata per ore, mentre il suo fidanzato veniva picchiato con un bastone e rasato a zero. E’ successo ad Arezzo dove due fidanzati nigeriani, dopo aver perso il treno, avrebbero chiesto ospitalità ad alcuni connazionali. I due – secondo una prima ricostruzione – sono stati accompagnati in una casa nella zona e sottoposti alle violenze.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
9 Commenti Condividi

Commenti

    La stragrande maggioranza degli stupri (realmente accertati) è commessa da italiani.

    Strana la dinamica, strano l’episodio e strana l’amplificazione mediatica.
    E il complottismo dilaga!

    La gente ormai ipotizza una strategia della tensione contro migranti, sinistre e moderati.

    La gente sospetta che i media main stream ricevano le seguenti direttive dall’esterno: amplificare qualunque oscuro episodio riguardi immigrati e minimizzare tutti i crimini degli italiani! I media main stream non fanno niente per smentirlo!

    Mai fidarsi di nessuno….

    Esilarante Palermo è bella, ormai dove si parla di stupri e reati d’ogni tipo compiuti da stranieri presenti clandestinamente nel nostro Paese forttemente voluti dai suoi idoli politici , eccolo che spunta puntuale a difendere l’indifendibile e a ricondurre sempre tutto agli italiani. Più che Palermo è bella lo chiamerò Boldrino viisto che il target è quello. E’ un piacerte rileggerti Boldrino, non ho mai smesso di farlo, perché anche se l’unico argomento su cui commenti in questo spazio, vale a dire immigrazione di cui sei ossessionato e insulti a Salvini di cui sei ancora più ossessionato, constatare tanta faziosità mista a servilismo politico, mi dà comunque, la percezione di come voi elettori di sinistra siate messi.

    Palermo è bella mi sa che te la canti e te la suoni da solo

    e quindi importiamo altri delinquenti…..con il dl sicurezza fuori tutti

    Signor prince, la verità vi fa male. La verità incontrovertibile che la stragrande maggioranza degli stupri sono commessi da italiani (sono dati ufficiali del viminale diretto da Salvini!) vi fa infuriare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *