Goleada in amichevole| Boscaglia: "Auguri a Gattuso" - Live Sicilia

Goleada in amichevole| Boscaglia: “Auguri a Gattuso”

Roberto Boscaglia (foto Trapani calcio)

I granata battono 14-0 una rappresentativa straniera nel ritiro di Tarvisio. Il tecnico Boscaglia: "Buona risposta dai giocatori". Domenica sfida al Monfalcone.

il ritiro del trapani
di
0 Commenti Condividi

TARVISIO (FRIULI) – Undicesimo giorno di ritiro per il Trapani di Roberto Boscaglia che nella seconda amichevole stagionale ha battuto una rappresentativa straniera con il rotondo risultato di 14-0. In grande evidenza il possente attaccante bosniaco Djuric, Mancosu e Madonia, doppiette per loro, e in generale tutto il reparto avanzato.

Questo il tabellino dell’incontro:

Trapani 1º tempo: Nordi (32′ Marcone), Garufo, Pagliarulo, Priola (44′ Martinelli), Daì, Pacilli (34′ Finocchio), Pirrone, Vitale (25’Feola), Finocchio (16′ Vettraino), Djuric, Abate.

Trapani 2º Tempo: Marcone (61′ Dolenti), Rizzato, Pagliarulo (60′ Priola), Martinelli, Lo Bue, Nizzetto, Ciaramitaro, Caccetta, Madonia, Gambino, Mancosu

Reti: Djuric 21′, Pagliarulo 30′, Feola 34′, Pirrone 41′, Djuric 42′, Finocchio 43′, Caccetta 52′, Martinelli 70′, Gambino 72′, Caccetta 74′, Mancosu 75′, Nizzetto 79′, Madonia 85′, Mancosu 90′.

Al termine del match ha parlato il tecnico Roberto Boscaglia:

“È andata molto bene visti i carichi di lavoro che abbiamo effettuato in settimana. Ci siamo mossi bene con molte idee di gioco. La difesa non è stata impegnata particolarmente anche perchè ha lavorato bene in questi giorni. Il bilancio dopo undici giorni di ritiro è molto positivo anche perchè non ci sono stati infortuni e tutti sono allo stesso livello. Domenica contro il Monfalcone avremo difronte sicuramente un avversario più valido”.

Alla domanda su quale reparto rinforzerebbe, Boscaglia risponde così: “Nessuno anche se qualche altro giocatore non guastarebbe, il ds Faggiano sta lavorando comprendendo bene che non è semplice fare un mercato di alto livello in serie B. Io sono soddisfatto dei nuovi innesti, non c’è un giocatore che rispetto agli altri si segnali, sono tutti molto bravi. Fra i giocatori appartenenti al gruppo storico ci sono tanti che questa serie B se la sarebbero meritata già tanti anni fa, mentre fra i nuovi due o tre sanno già cosa vuol dire giocare in cadetteria”.

Sull’entusiasmo della tifoseria granata: “Nonostante il ritiro in Friuli la squadra è molto vicina ai tifosi, anche sopratutto tramite i social network. Loro sanno d’essere la nostra grande forza e quando ci trasferiremo a Salemi sicuramente faremo sentire il nostro affetto nei loro confronti”.

Una battuta anche per i cugini del Palermo: “Il nostro ritiro è vicino a quello rosanero. Non conosco Gattuso di persona ma conosco il giocatore grintoso che è stato e che ci ha regalato grandi traguardi a livello nazionale. Non sarà facile allenare una piazza esigente come Palermo ma gli faccio i migliori auguri affinchè dimostri tutto il suo valore come allenatore”.

Infine sulla Coppa Italia: “Io sin da piccolo ero filointerista (ride riferendosi alla possibile sfida agli ottavi con l’Inter, ndr). a parte lo scherzo dobbiamo capire che ci aspetta una partita non facile sia con l’Albinoleffe o con la Turris Neapolis. Dobbiamo volare bassi anche perchè la Coppa Italia non è il nostro obiettivo primario ma rappresenta una sorta d’allenamento per arrivare al meglio all’inizio del campionato”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.