I finanizeri filmano lo sbarco |Tre gli scafisti individuati - Live Sicilia

I finanizeri filmano lo sbarco |Tre gli scafisti individuati

Sbarcano 62 migranti a Mazara del Vallo. La barca giunta nei pressi delle coste siciliane aveva iniziato il trasbordo, ma dopo avere probabilmente notato la presenza sulla costa della guardia di finanza, i basisti hanno tentato, inutilmente, di fuggire.

MAZARA DEL VALLO
di
0 Commenti Condividi

La guardia di finanza di Trapani ha scoperto un peschereccio tunisino ”Ayem Karim” pieno di migranti che la notte scorsa si apprestava a sbarcare sulle coste di Mazara del Vallo. I finanzieri hanno seguito via mare, dal cielo e da terra il peschereccio. Giunto verso la costa dal natante è stato messo in acqua un barchino ed è cominciato il trasbordo. I finanzieri a terra volevano appurare se vi fossero basisti.

Dopo che i primi dieci migranti sono stati sbarcati sul peschereccio hanno capito che qualcosa non andava e il natante ha ripreso il largo ma è stato fermato dalle motovedette della Finanza. I velivoli del gruppo aeronavale trapanese hanno filmato le fasi dell’avvicinamento a terra e del primo sbarco con telecamere a infrarossi e hanno individuato gli scafisti. Sul peschereccio vi erano 62 tunisini. Almeno tre scafisti sono stati individuati e filmati dal Guardacoste delle fiamme gialle.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *