I love Sicilia Ribera | batte l'Olivais Coimbra - Live Sicilia

I love Sicilia Ribera | batte l’Olivais Coimbra

Eurocup Women
di
0 Commenti Condividi

Prima vittoria nella fase a gironi della Eurocup Women per l’I love Sicilia Ribera. Dopo la sconfitta subita all’esordio stagionale in Spagna contro l’Extrugasa, nella seconda giornata di andata del gruppo J, al PalaTornambè le ragazze del coach Anselmo si sono imposte contro le portoghesi dell’Olivais Coimbra (75-59).

Gara a tratti molto equilibrata, che l’I love Sicilia Ribera – trascinato da Chones (25 punti e 18 rimbalzi) e Moody (22 punti e 7 rimbalzi) – ha fatto sua nella seconda e nella terza frazione, quando ha costruito un buon vantaggio (55-42) approfittando dei tanti errori in fase d’attacco delle ospiti, poco solide, nei momenti chiave, anche – soprattutto – in difesa.
Portoghesi avanti (3-5) nei primi 2’ con i cinque punti consecutivi realizzati da Anderson, alla quale al 4’ risponde Chones, prima dalla lunetta (5-5) e poi da sotto (7-5). Da lì in poi le riberesi provano a prendere il largo (11-7), ma Anderson con una mano caldissima e poi Guilherme (entrambe a segno dai 6,25) stoppano sul nascere qualsiasi tentativo di fuga e al 7’ riportano la propria squadra in vantaggio (11-13). Così, tanto equilibrio, fino al 20-21 con il quale si chiude il primo quarto.
Il secondo quarto inizia condito dall’equilibrio che ha regnato nel primo, ma con Ribera che dopo 3’ capovolge il parziale se pur con il minimo vantaggio (24-23). Per 2’ nessuna delle due squadre riesce a domare l’altra (27-27 al 15’), poi è Ribera al 17’ ad alzare la testa e costruire il +6 (33-27). Questa volta l’Olivais accusa il colpo, inizia a sbagliare molto al tiro e le riberesi ne approfittano con un fluido gioco corale reso prezioso da Chones e Page: al 18’ il parziale è 35-27; all’intervallo lungo è 39-29.
Dopo la pausa, ma soprattutto dopo il break riberese di 15-6 costruito in 5’, le ospiti – trascinate dalla solita Anderson – riescono a ricucire portandosi al 22’ sul -5 (39-34) e al 24’ sul -4 (42-38). Al 26’ arriva la tripla di Moody (48-40): per le riberesi, puro ossigeno; poi è ancora lei al 28’ a ricostruire il +10 (50-40). Poi una magia: a 3” Creamer tira dalla propria metà campo, incredibilmente realizza il 55-42 con il quale si chiude la terza frazione.
Ultimo quarto. Sarà stato l’effetto scaturito da quel capolavoro di Creamer, o forse, più semplicemente, la reale differenza tecnica tra le due squadre. Di fatto, Ribera non accenna più evidenti difficoltà e gestisce il vantaggio senza particolari angosce (al 33’ è 57-45). Al 36’ Moody realizza il +15 (65-50), 1’ dopo De Fraitas costruisce un gioco da tre punti (67-56), poi al 38’ arriva la firma di Perfetti dal perimetro (70-56). A quel punto, per le riberesi, amministrare il vantaggio è cosa facile. Finisce 75-59.

I love Sicilia Ribera: Falauto n.e., Colico 5, Creamer 6, Romagnoli n.e., Riccardi 2, Montagnino 3, Chones 25, Moody 22, Perfetti 5, Page 7. All. Anselmo.

Olivais Coimbra: Castro n.e., Rodrigues, Brandao 2, Parham 13, Guilherme 6, Anderson 22, De Freitas 9, Santos 3, Fonseca 4, De Almeida n.e., Dos Santos Gomes n.e.

Note: PARZIALI: 20-21, 39-29, 55-42. TL: Ribera (12/17), Olivais Coimbra (11/20); da 2: Ribera (21/37), Olivais Coimbra (12/43); da 3: Ribera (7/18), Olivais Coimbra (8/22). Usciti per 5 falli: Parham.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *