Il covid non frena i vacanzieri: traffico da bollino rosso

Il covid non frena i vacanzieri: traffico da bollino rosso

La Polizia Stradale ha potenziato le pattuglie. Previsti controlli anti-assembramento negli autogrill.
0 Commenti Condividi

CATANIA – C’è ancora voglia di vacanze in questo ultimo scampolo agostano. Il covid, con l’aumento purtroppo dei contagi nell’isola, non ha frenato l’esodo. Prova ne sono le file ai traghetti di Messina, le attese infinite all’infernale casello di San Gregorio, le code tra gli slalom della Catania-Messina, i rallentamenti tra i lavori della tangenziale di Catania. Insomma sono tanti gli automobilisti ancora in viaggio: tra chi arriva e chi – purtroppo – riparte.

La polizia stradale di Catania ha messo in piedi il consueto dispositivo di sicurezza e controlli. Che si è ormai consolidato dallo scorso luglio. “Vigileremo le principali arterie statali di nostra competenza – spiega il vicequestore Antonio Capodicasa, dirigente della Polizia Stradale – in particolare tutto il tratto autostradale dove intensificheremo le pattuglie, sia auto che moto, per i consueti controlli sulla velocità, sul rispetto delle norme del codice della strada e sulle condizioni psicofisiche del conducente. Per il cosiddetto test del palloncino adotteremo tutte le precauzioni del caso, visto il periodo di pandemia”.

E a proposito di Covid, “sono previsti anche dei controlli periodici – avverte Capodicasa – negli autogrill per monitorare che non si formino assembramenti”

In questo periodo di Ferragosto sono stati potenziati i dispositivi di controllo della viabilità sulla Tangenziale e sulle strade statali che in questo periodo sono maggiormente trafficate.

Il vicequestore invita, prima di mettersi in viaggio, di verificare il proprio mezzo. “Evitare le ore più calde”, dice. E, anche se può sembrare scontato: “Allacciare sempre la cintura di sicurezza, anche per chi siede sui sedili posteriori. Anche per loro è obbligatoria ormai da diverso tempo”. E per le mamme e papà ricordarsi di tenere i figli piccoli sempre sul seggiolone.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *