Il "Fingerhakeln" uno sport |per dita di ferro - Live Sicilia

Il “Fingerhakeln” uno sport |per dita di ferro

Gli atleti che aspirano ad ottenere il titolo di "dito di ferro" si affrontano ogni anno ad Ohlstadt, in Baviera. L'obiettivo è quello di trascinare a sè l'avversario posto dalla parte opposta di un tavolo, servendosi soltanto della forza di un dito.

NON SOLO CALCIO
di
0 Commenti Condividi

OHLSTADT (GERMANIA) – Si chiama “Fingerhakeln” ed è una disciplina molto praticata in Baviera. I contendenti siedono a un tavolo, proprio come accade nel tradizionale braccio di ferro, e afferrano con un dito un anello di metallo. Per vincere occorre tirare l’avversario dall’altra parte del tavolo.

E’ uno ‘sport’ molto praticato al confine tra Germania ed Austria. Si svolge ogni anno, nel periodo estivo, ad Ohlstadt, un villaggio nel nord della Baviera, per i Campionati Alpini Internazionali. I contendenti sono divisi in categorie a seconda del peso e dell’età. L’obiettivo, una volta che l’arbitro ha dato il via, è solo uno: portare dall’altra parte del tavolo l’avversario, tirandolo a sè.

Chiaramente gli ‘atleti’ non sono improvvisati ma si allenano duramente per la competizione. Per acquisire resistenza e capacità di sopportazione del dolore alcuni si esercitano facendo piegamenti sulle dita mentre altri arrivano a sollevare pesi di 50 chili con le sole dita. Inutile dire che le slogature sono un avvenimento tutt’altro che raro per i partecipanti di questa curiosa disciplina.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.