Indagine sui comuni sciolti| Il no di Crocetta all'Antimafia - Live Sicilia

Indagine sui comuni sciolti| Il no di Crocetta all’Antimafia

L'ex governatore non disponibile a essere audito.

1 Commenti Condividi

Prosegue l’indagine della commissione Antimafia sullo scioglimento dei comuni. I lavori della commissione sono per il momento concentrati sulla vicenda dello scioglimento del comune di Scicli. Oggi due le audizioni in programma, sarà sentito anche il deputato del Pd Nello Dipasquale. Chi invece non parlerà con i commissari è l’ex presidente della Regione Rosario Crocetta. L’ex governatore ha declinato l’invito della commissione guidata da Claudio Fava, spiegando di trovarsi in Tunisia. Crocetta non ha dato nemmeno la disponibilità di essere ascoltato in videoconferenza o telefonicamente. La vicenda dello scioglimento per infiltrazioni del Comune di Scicli è emersa nell’ambito dell’indagine della commissione Antimafia sul sistema dei rifiuti. Nel corso delle audizioni sono emersi dei parallelismi nelle vicende di comuni sciolti per infiltrazioni a seguito di inchieste poi sfocate nel nulla, con amministrazioni che si erano messe di traverso a provvedimenti relativi ai rifiuti.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    per carita’levate quella foto,mi torneranno gli incubi ripensando a quel pessimo governatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.