Intimidazione al presidente dell'antiracket: a fuoco i suoi fabbricati

Intimidazione al presidente dell’antiracket: a fuoco i suoi fabbricati

Un atto vergognoso ai danni di Danilo Dambone.
MILITELLO VAL DI CATANIA
di
0 Commenti Condividi

MILITELLO VAL DI CATANIA. La matrice è certamente dolosa. Pochi i dubbi a riguardo. Un rogo appiccato nella notte e che ha mandato in fumo tre fabbricati di proprietà di Danilo Dambone, Presidente dell’Associazione Laboratorio Antiusura e Antiracket. I fatti sono accaduti in contrada Castelluccio a Militello.

Una vera e propria intimidazione, non la prima se riferita all’attività del presidente Dambone.
Pochi dubbi sulla matrice dolosa dell’incendio: chi ha agito lo ha fatto forzando l’ingresso degli immobili ed appiccando il fuoco alle strutture. I danni economici sono ingenti.

Ad indagare sull’accaduto sono i militari della Compagnia di Palagonia.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.