Island al Chianti Classico | Branciforti tenterà l'impresa - Live Sicilia

Island al Chianti Classico | Branciforti tenterà l’impresa

Il portacolori della scuderia siciliana sarà ai nastri di partenza alla guida della Porsche 911/S.

automobilismo
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Un evento agonistico-sportivo di respiro internazionale, incastonato in uno dei luoghi più noti e suggestivi del Belpaese, ovvero la campagna senese. Questo, quanto offrirà la 37ª Coppa del Chianti Classico, appuntamento doppiamente valevole per i Campionati europeo e italiano Velocità Salita Autostoriche, dove, il prossimo fine settimana, sarà atteso all’ennesimo esordio stagionale anche il gentleman driver nisseno, ma toscano d’adozione, Francesco Branciforti. Il portacolori della scuderia siciliana Island Motorsport sarà ai nastri di partenza sempre alla guida della competitiva Porsche 911/S del team Guagliardo e fregiata OM Group, ben deciso a non sfigurare nonostante una concorrenza d’alto profilo, composta da specialisti italiani e stranieri.

“Solo un anno fa ho assistito alla gara toscana da semplice e appassionato spettatore e, già allora, ero rimasto molto colpito dall’organizzazione e dal ricco parco vetture – ha commentato Branciforti – Riviverla, solo tra pochi giorni, da protagonista, mi regala grandi emozioni. Obiettivi della vigilia? Trattandosi del penultimo round della serie tricolore ed essendo, oramai, sfumata matematicamente ogni possibilità di ambire al titolo di classe GT2000, proseguirò nel cumulare esperienza nella disciplina e nel macinare chilometri, soprattutto in funzione degli impegni del 2017″.

Andando al programma della competizione, motori accesi sabato 24 per la disputa dell’unica salita di prova (ore 14,00) lungo gli 8000 metri del percorso. La domenica, lo start (ore 10,00) della manche ufficiale che delineerà la classifica finale.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *