La Despar è corsara a Cosenza | Cinquina decisiva di Chiappini - Live Sicilia

La Despar è corsara a Cosenza | Cinquina decisiva di Chiappini

Sofferta ma meritata vittoria delle peloritane in Sila, prosegue la caccia a Padova.

pallanuoto femminile
di
0 Commenti Condividi

MESSINA – Con il minimo scarto e al termine di una gara sofferta e combattuta, la Waterpolo Despar Messina passa a Cosenza 7-6 e si conferma vice capolista del torneo di A/1. Per le peloritane si tratta della quinta vittoria in altrettante gare contro le silane anche se questa volta le giallorosse si sono imposte con molta più fatica. Dopo un primo tempo equilibrato e il sorpasso del Cosenza (4-3) nel secondo parziale, la Waterpolo Despar Messina, con la Chiappini, autentica mattatrice del match con 5 gol, trova, nell’ultimo minuto di gioco, la doppietta che, alla fine, fa la differenza. Poi, fatto raro nella pallanuoto, il terzo tempo si conclude senza reti mentre nel quarto le peloritane gestiscono il minimo vantaggio e vanno in porto grazie alla Chiappini, ancora decisiva.

Così Maurizio Mirarchi, coach della Waterpolo Despar Messina: “Sapevo che non sarebbe stata una partita facile, soprattutto perché in settimana tra l’influenza e le giocatrici convocate in nazionale abbiamo svolto insieme solo l’allenamento del giovedì. Comunque la squadra è stata brava a reagire e superare le difficoltà del match”.

Waterpolo Despar Messina e Cosenza torneranno ad affrontarsi per la sesta volta in stagione nel prossimo fine settimana, in Coppa Italia, nel raggruppamento che si giocherà a Roma.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *