La malattia è stata sconfitta | Calogero ringrazia il suo "popolo" - Live Sicilia

La malattia è stata sconfitta | Calogero ringrazia il suo “popolo”

Lieto fine per il giovane dell'Ennese. Aveva lanciato una raccolta fondi online per sconfiggere un linfoma

La storia
di
2 Commenti Condividi

PALERMO – Calogero Gliozzo ha vinto la malattia. Ringrazia tutti per avergli salvato la vita, il 27enne di Nissoria (Enna), forte degli esiti della raccolta fondi lanciata a gennaio per tentare l’unica possibilità di sopravvivere al suo linfoma: la terapia conosciuta come Car-T, non ancora disponibile per tutti in Italia e quindi da provare all’estero.

La terapia Car-T prevede un complesso procedimento in cui alcune cellule del sistema immunitario vengono prelevate dal paziente, geneticamente modificate in laboratorio per poter riconoscere le cellule tumorali e poi re-infuse nello stesso paziente.

La risposta del “popolo” di Calogero è andata oltre ogni aspettativa: sono stati raccolti oltre 550 mila euro, grazie alle donazioni di più di 14 mila persone. Tra queste, una in particolare: quella in memoria di Lorenzo Farinelli, medico di Ancona scomparso prima di riuscire a sottoporsi alla stessa terapia contro il tumore del sangue. Quanto al luogo in cui avviare la terapia, dopo aver contattato centri in tutto il mondo la famiglia Gliozzo aveva scelto Tel Aviv.

“Dopo un lungo ricovero, durato tanto per via dei forti effetti collaterali della terapia, ho fatto degli accertamenti che hanno confermato l’assenza di malattia. Il referto indica una regressione totale”. Il bollettino arriva dallo stesso Calogero, che precisa: “Naturalmente mi aspettano i controlli di routine, nella speranza che questo risultato si mantenga nel tempo”.

Un lieto fine reso possibile da una “solidarietà 2.0”, una rete sempre più fitta e virale di donazioni online e condivisioni sui social. “Quella di Calogero è una storia bellissima di solidarietà – spiega Elisa Liberatori Finocchiaro, responsabile per il Sud Europa di GoFundMe, la piattaforma usata per la raccolta -. Sono centinaia le storie di cambiamento che ospita il nostro sito. Calogero rappresenta al meglio chi combatte ogni giorno per una speranza o un sogno e cerca l’aiuto degli altri. Questa storia straordinaria racconta proprio questo: insieme si può”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    In bocca al lupo siamo tutti contenti per te…..

    Sono veramente contento, di solito si sentono notizie di gente che muore, si dovrebbe dare più spazio a queste notizie infondo speranza nel prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *