Tragedia a Capaci, 21enne muore annegato: inutili i soccorsi - Live Sicilia

Tragedia a Capaci, 21enne muore annegato: inutili i soccorsi

Nonostante la bandiera rossa i giovani hanno deciso di fare il bagno
LA TRAGEDIA
di
2 Commenti Condividi

CAPACI (PALERMO) – Una domenica di mare a Capaci (Palermo) si è trasformata in tragedia. Un giovane, a causa del mare mosso, è morto annegato questa mattina nei pressi del lungomare, mentre altri tre ragazzi sono stati soccorsi e portati a riva dai sanitari del 118. Secondo quanto risulta a LiveSicilia il giovane ha 21 anni, e si chiama Luca Carollo, originario di Torretta, nato nel 1998.

Sul posto sono intervenuti anche gli uomini della Capitaneria di porto e i carabinieri. Il giovane, nonostante la bandiera rossa a causa del mare agitato, avrebbe deciso di fare ugualmente il bagno ma le onde l’hanno travolto.

Gli altri tre ragazzi sono stati aiutati anche dai bagnanti e dai bagnini di un lido vicino. Alla vittima è stato praticato il massaggio cardiaco, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Sentiti e sinceri condoglianze alla famiglia!

    Alla mamma di Luca.
    Signora, io non La conosco, ma desidero abbracciarLa fortemente.
    Anche io ho da poco perso un figlio e capisco benissimo cosa si possa provare.
    Sappia che Le sono vicina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.