Lutto per Nello Musumeci |E' morto il figlio Giuseppe - Live Sicilia

Lutto per Nello Musumeci |E’ morto il figlio Giuseppe

Una tragedia ha colpito la famiglia di Nello Musumeci. E' deceduto il figlio Giuseppe, è stato trovato  morto nella sua casa. La Procura ha disposto l'autopsia. A Nello Musumeci e ai suoi cari il cordoglio di LiveSiciliaCatania.

La tragedia
di
91 Commenti Condividi

Giuseppe Musumeci

CATANIA – E’ morto Giuseppe Musumeci, uno dei figli dell’ex presidente della provincia e leader de La Destra siciliana. Secondo quanto risulta a LiveSiciliaCatania Giuseppe, 30 anni, è stato rinvenuto nella sua abitazione di Catania.

La cronaca. Il corpo senza vita è stato rinvenuto oggi intorno alle 13. La donna delle pulizie in servizio a casa lo aveva visto poche ore prima nell’abitazione, poi quando non lo ha più sentito ha pensato che fosse uscito di casa senza avvertirla. Quando intorno all’ora di pranzo aveva bisogno di comunicare con lui lo ha chiamato al cellulare e si è accorta che il trillo del telefonino proveniva dal bagno chiuso dall’interno. Ha così avvertito il padre Nello Musumeci che ha subito allertato il 112. Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Piazza Dante che hanno forzato la porta e una volta entrati nel bagno hanno fatto la tragica scoperta. La procura, d’ufficio, ha aperto un’inchiesta conoscitiva e il procuratore Giovanni Salvi, e il sostituto Angelo Busacca ha disposto l’autopsia sul corpo del trentenne.

I funerali del figlio di Nello Musumeci saranno celebrati mercoledì prossimo, mentre domani sarà eseguito l’esame autoptico dal medico legale.

IL CORDOGLIO DEL MONDO POLITICO

GLI AMICI SU FACEBOOK

 


91 Commenti Condividi

Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *