Mafia, sequestro da un milione - Live Sicilia

Mafia, sequestro da un milione

La polizia ha effettuato a Messina e nella provincia il sequestro preventivo di un complesso di beni del valore di circa un milione di euro a Giuseppe Lo Re, già considerato il referente di Cosa Nostra palermitana sui Nebrodi.

Messina
di
0 Commenti Condividi

MESSINA – La polizia ha effettuato a Messina e nella provincia il sequestro preventivo di un complesso di beni del valore di circa un milione di euro a Giuseppe Lo Re già considerato il referente di Cosa Nostra palermitana sui Nebrodi. Un anno fa nell’operazione di polizia denominata ‘Dolce Vita’ l’uomo era stato arrestato insieme ad altre tredici persone con l’accusa di avere organizzato un’associazione criminale dedita allo sfruttamento della prostituzione nel proprio night club di Caronia (Me). Sono stati sequestrati beni riconducibili a Lo Re, al fratello Salvatore o a dei prestanome. Tra questi una concessionaria denominata Autoservice Srl,quote societarie della stessa azienda, la sede e complesso aziendale della omonima concessionaria, un immobile residenziale in contrada Buzza a Caronia Marina, due conti correnti e 70 veicoli di varie tipologie.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *