Messina, Laganà: “Con l’Accademia Sicilia cercheremo di dare il meglio" - Live Sicilia

Messina, Laganà: “Con l’Accademia Sicilia cercheremo di dare il meglio”

"E’ una squadra che ha delle fisicità importanti e anche delle belle individualità. Noi siamo in un momento di difficoltà"
0 Commenti Condividi

MESSINA – Impegno infrasettimanale per il Messina Volley che, giovedì 14 aprile, affronterà fra le mura amiche del “PalaJuvara” l’Accademia Volley Sicilia. Il match rappresenta il recupero della diciassettesima giornata del campionato di Serie C femminile.

All’andata le etnee si sono imposte al tie-break in un incontro tiratissimo fino alla fine ed in graduatoria si presentato dietro la compagine giallo-blu, distanziate da una sola lunghezza. Da questi ingredienti si evince come capitan Michela Laganà e compagne cercheranno di conquistare punti preziosi e, contestualmente, riscattare il risultato dell’andata.

Proprio la palleggiatrice peloritana presenta il match che si disputerà alle ore 20.00 sul taraflex di via Placida: “L’Accademia è una squadra che abbiamo affrontato a dicembre e purtroppo abbiamo perso al tie-break. E’ una squadra che ha delle fisicità importanti e anche delle belle individualità. Noi siamo in un momento di difficoltà perché ci mancano alcune giocatrici a causa di alcuni infortuni, però in questo girone di ritorno dobbiamo cercare di dare il massimo e realizzare il maggior numero di punti possibili per cercare di arrivare più in alto in classifica. Cercheremo di mettere in risalto i nostri punti di forza e di mettere in evidenza i loro punti di debolezza, cercando i dare il meglio e vincere la partita”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *