"Nessuna prevenzione contro gli incendi": l'affondo di Petralia (FI) - Live Sicilia

“Nessuna prevenzione contro gli incendi”: l’affondo di Petralia (FI)

"Nonostante le continue segnalazioni, nessuna opera concreta è stata avviata", dice.
LA NOTA
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – “Ricordiamo ancora benissimo gli effetti devastanti del grosso incendio che ha messo in ginocchio la nostra città lo scorso anno e le gravi conseguenze causate invece dagli allagamenti di alcuni torrenti in seguito alle forti piogge dello scorso inverno. Purtroppo nonostante le continue segnalazioni di cittadini e rappresentanti, con lo svolgimento anche di commissioni itineranti sui posti interessati, nessuna opera concreta è stata avviata per evitare il manifestarsi di nuovi eventi simili”. Lo dichiara, in una nota inviata alla stampa, il consigliere comunale di Forza Italia Giovanni Petralia.

“Ci eravamo promessi, dopo i danni registrati, di avviare dei seri progetti di prevenzione degli eventi calamitosi per garantire la piena sicurezza dei cittadini catanesi, i quali però ad oggi hanno purtroppo ricevuto soltanto delle false promesse – prosegue il consigliere, in un duro attacco nei confronti dell’amministrazione comunale – L’estate è ormai alle porte e bisogna iniziare a mettersi in moto per dar vita ad una seria opera di prevenzione su ampia scala che interessi le zone della città dove i torrenti naturali o la folta vegetazione presente rendono probabile la registrazione di seri danni in caso di calamità”.

Insieme ai colleghi consiglieri della commissione consiliare Lavori pubblici, spiega Petralia, sarebbe stato formulato un documento nel quale “vengono identificati i siti catanesi che necessitano di un intervento urgente di messa in sicurezza con la realizzazione di linee tagliafuoco“. Cosa che però non avrebbe portato a “nessun risultato concreto”.

Infine l’appello: “Spero gli uffici di riferimento e specialmente gli assessori competenti possano finalmente mettere in campo uno sforzo serio e un impegno concreto nel corso di questo mese di maggio, per riuscire a tranquillizzare i cittadini catanesi prima dell’avvento dell’estate“.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.