Nuovo rinforzo per Trapani | Arriva la guardia Viglianisi - Live Sicilia

Nuovo rinforzo per Trapani | Arriva la guardia Viglianisi

Classe 1992, l'ex giocatore della PMS Torino, reduce dalla promozione in serie A, andrà a integrare il pacchetto degli esterni granata, nel quale sono già presenti gli altri volti nuovi Massimo Chessa e Claudio Tommasini.

basket - serie a2
di
0 Commenti Condividi

TRAPANI – Kenneth Viglianisi è un nuovo giocatore della Pallacanestro Trapani. Classe 1992, andrà a integrare il pacchetto degli esterni granata, nel quale sono già presenti Massimo Chessa e Claudio Tommasini. In seguito a questo innesto, per coach Ducarello si prospetta una gestione del roster con due atleti “under”, anziché tre, costantemente a referto. Giocatore combattivo e dalla grande tempra agonistica, Viglianisi è reduce dalla conquista della promozione in Serie A nell’ultimo campionato insieme alla PMS Torino, oggi Auxilium.

Viglianisi muove i primi passi cestistici nel vivaio della Viola Reggio Calabria, si trasferisce a Reggio Emilia quando è ancora in età giovanile. Con la Pallacanestro Reggiana disputa il campionato under 19 ed esordisce in prima squadra, facendo parte della formazione che nella stagione 2011/12 vinse il campionato di Legadue. L’anno dopo va a giocare a Torino e conquista un’altra promozione, stavolta dalla A Dilettanti. Inizia anche la stagione successiva con la PMS, in A2 Gold, prima di passare in prestito al Derthona Basket, in Serie B, dove per la terza volta consecutiva prende parte al salto di categoria della propria squadra. L’anno scorso, infine, torna alla base, a Torino, e partecipa alla cavalcata vincente che ha regalato alla società piemontese lo storico ritorno nella massima serie, contribuendo alla causa con 7.4 minuti di impiego e 1.4 punti a partita, tirando con un ottimo 42% da 3 e con il 90% ai liberi.

Queste le prime dichiarazioni di Viglianisi da giocatore granata: “Ho voglia di fare bene e dare il massimo in questa nuova avventura. Conosco i giocatori che saranno i miei nuovi compagni e posso dire che l’atmosfera è già adesso ottima, perché tutti mostrano una grandissima voglia di iniziare e diventare una squadra vera. In campo sono sempre disposto a fare quello che serve alla squadra, sia se ciò significa diventare uno specialista in un settore particolare, sia se vuol dire fare un po’ di tutto. Di carattere sono ambizioso e ho intenzione di sudarmi e meritarmi ogni secondo che mi sarà concesso sul campo. Ho delle sensazioni positive, perché ho percepito chiaramente la fiducia del coach e la volontà della società di coinvolgere proprio me, piuttosto che un giocatore qualsiasi, e questo mi carica moltissimo”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *