Ortigia, vittoria e secondo posto |Latina sconfitta a domicilio - Live Sicilia

Ortigia, vittoria e secondo posto |Latina sconfitta a domicilio

Successo di prepotenza per gli aretusei che si riprendono la piazza d'onore, complice la sconfitta della Roma Nuoto. E l'ambiente torna a galvanizzarsi in vista dei playoff.

pallanuoto - serie a2 maschile
di
0 Commenti Condividi

LATINA – L’Ortigia passeggia sul Latina, gli aretusei vincono 9-14 e sorpassano la Roma Nuoto, fermata dalla President Bologna. Giornata di festa per i siracusani, che ottengono la quarta vittoria consecutiva e riagganciano il secondo posto tanto voluto da tutta la squadra. I biancoverdi mostrano da subito la loro superiorità, segnano 5 gol e vanno a più due dal Latina, al termine del primo tempo (3-5). I siracusani non danno possibilità di replica ai padroni di casa e si portano al riposo sul più tre (4-7), chiudendo virtualmente il match. Alla ripresa il Latina prova un’ insperata rimonta, accorcia di un gol le distanze (8-10), ma l’Ortigia recupera subito la concentrazione e nell’ultimo quarto piega definitivamente gli avversari segnando un poker (9-14). Migliore in campo Di Luciano, che con i suoi 9 gol trascina la squadra alla vittoria e al secondo posto in classifica.

Lo stesso attaccante biancoverde ha dichiarato al termine del match: ”Siamo entusiasti, il secondo posto è nostro e adesso dobbiamo tenercelo stretto. Abbiamo giocato al 100%, siamo calati solo un po’ nel terzo tempo, ma appena abbiamo saputo che la Roma Nuoto aveva perso a Bologna ci siamo ripresi subito e abbiamo chiuso il match. Ringrazio davvero i miei compagni che mi sostengono e mi aiutano a segnare il più possibile, senza di loro non potrei mai realizzare tutti questi gol”.

RN LATINA-CC ORTIGIA 9-14

RN Latina: Gazzarini, Ambrosini 1, Vitale 2, Campana 2, Onida, Falco 1, Mazzi 1, Popovic 2, D’Alfonso, Palombo, Priori, Manzo, Brandoni. All. Ricciutelli

CC Ortigia: Patricelli, Polifemo, Abela 1, Puglisi 2, Di Luciano 9, Lisi, Tringali, D’Amico, Rotondo 1, Danilovic 1, Vinci, Martelli, Negro. All. Leone

Arbitri: Ceccarelli e Frauenfelder

Note: parziali 3-5, 1-2, 4-3, 1-4 . Usciti per limite di falli: Manzo (Latina). Superiorità numeriche:Latina 4/7 Ortigia 2/10 . Spettatori 100 circa


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *